Audi A6, nuova versione dal modello? E’ spettacolare (VIDEO)

L’Audi potrebbe far debuttare nel 2023 una nuova versione dell’A6, che sta attualmente effettuando i primi test su strada in Germania.

In casa Audi si guarda al futuro e dalla Germania filtrano le prime immagini di quella che potrebbe essere la nuova versione dell’A6. Questa serie di berline (poi realizzate anche nella versione “Avant”) venne presentata sul mercato nel lontano 1994, come restyling dell’ultima versione della “100”.

 Audi (Getty Images)
Audi (GettyImages)

In seguito, ne sono state prodotte altre quattro versioni a partire dal 1997. Proprio a partire da quell’anno partì la prima rivoluzione, all’interno del progetto “C5”. I cambiamenti riguardarono sia l’estetica che la parte meccanica. L’intento della casa di Ingolstadt era quello di posizionarla in un segmento di mercato più alto rispetto al modello precedente datato 1994, portandola a competere con la Mercedes Classe E e la BMW Serie 5.

Nel 1997 venne lanciato anche il primo modello della RS6, versione avanzata dell’Audi A6. La terza generazione entra nel mercato nel 2004, a cui viene affiancata la “Allroad”, con alcuni aspetti che la avvicinavano ad un fuoristrada. Nel 2008 arriva la RS6 con un motore V10, capace di raggiungere i 100 km/h in poco più di quattro secondi.

La quarta generazione vede le maggiori novità arrivare dalla scocca, che derivava da quella della A7. Composta di acciai alto resistenziali ed usati in spessori differenziati e modellati a caldo, e per il 20% in alluminio utilizzato strutturalmente per i montanti delle sospensioni anteriori, con la culla del motore e le zone di assorbimento posizionati dietro i paraurti. Nel 2018 esce l’ultima versione attualmente disponibile sul mercato, ma ora, ad Ingolstadt, c’è aria di rinnovamento.

Cosa significa la sigla FIAT? Ecco la storia del nome della casa torinese

Audi, ad Ingolstadt i primi scatti della nuova A6

La nuova Audi A6 sta prendendo forma in quel di Ingolstadt. Da quanto si apprende è in corso un vero e proprio facelift, ovvero un rinnovamento importante alla parte anteriore del modello. Tuttavia, i cambiamenti non sembrano essere eccessivi e paiono avvicinarla ai concetti dell’Allroad, ma la livrea camouflage utilizzata non permette di individuare quanto effettivamente è stato modficato.

Ai lati della calandra si notano fari LED con luci DRL integrate, mentre anche sulla zona dei paraurti sembrano esserci delle differenze rispetto al passato. L’abitacolo dovrebbe cambiare alcuni dettagli, arricchito dall’arrivo di un nuovo software per la gestione dell’infotainment. Cambiamenti in arrivo anche per le tappezzerie interne del mezzo.

L’Audi A6 di nuova generazione dovrebbe essere presentata nella seconda metà di questo 2022, con carrozzeria 3 volumi ed Avant station wagon. Non c’è dubbio che ad Ingolstadt si vogliano fare le cose in grande, specialmente in un momento fondamentale anche per il ritorno nel motorsport che avverrà a breve.

Mercedes, le prime immagini della nuova generazione della CLE (VIDEO)

Nel 2023, la casa tedesca tornerà a Le Mans (dove è assente dal 2016) per combattere per la vittoria assoluta, sfidando colossi come Porsche, ToyotaPeugeot, Ferrari e tante altre. Per il 2026 c’è in ballo anche l’esordio in F1, che potrebbe essere ufficializzato nei prossimi mesi tramite l’acquisizione della McLaren. La sfida alla Mercedes ed agli altri costruttori sembra poter partire dopo tanti anni di promesse non mantenute.