Ufficiale: Fausto Gresini non ce l’ha fatta, il tragico annuncio del suo team

La notizia che ieri si era diffusa in modo incontrollato è stata stavolta confermata dal suo team: Fausto Gresini è morto per il coronavirus

Fausto Gresini
Fausto Gresini (Foto Gresini Racing)

La notizia si era sparsa in maniera incontrollabile già nella serata di ieri, per poi essere smentita pochi minuti più tardi tramite un post su Facebook del figlio Lorenzo. Ma sono trascorse solo poche ore e, nella mattinata di martedì 23, purtroppo queste parole che speravamo di non leggere mai sono invece comparse in un comunicato stampa ufficiale, dunque stavolta confermato, diramato dalla sua stessa squadra, la Gresini Racing.

Fausto Gresini non ce l’ha fatta. L’ex pilota, due volte campione del mondo 125, e noto manager del Motomondiale è venuto a mancare all’età di 60 anni appena compiuti. A causa del Covid-19 era stato ricoverato in ospedale dopo Natale e le sue condizioni di salute sono rimaste sempre molto serie. In alcune fasi erano stati comunicati degli aggiornamenti incoraggianti, però in seguito sono sempre arrivati dei peggioramenti.

Fausto Gresini è morto per il coronavirus

Dopo due mesi di lotta per il Gran Premio più importante della sua vita, purtroppo Fausto non è riuscito ad avere la meglio. Gresini era ricoverato presso l’Ospedale Maggiore di Bologna, dove i medici hanno lavorato alacremente e fatto di tutto per curarlo, conducendolo fuori dal tunnel nel quale il maledetto Covid-19 lo aveva portato. Purtroppo Fausto non ce l’ha fatta a vincere questa battaglia contro il coronavirus, dopo averne vinte tante in pista sia da pilota che da manager.

Questo addio è una bruttissima notizia per i suoi cari, per la sua squadra e per gli appassionati del Motomondiale che nel corso degli anni hanno avuto modo di constatare che bella persona fosse. Nel paddock e non solo mancherà tantissimo. Porgiamo le nostre sentite condoglianze alla famiglia, alla moglie Nadia e ai figli Lorenzo, Luca, Alice e Agnese, e al team Gresini Racing per questa triste perdita. Riposa in pace, Fausto.

A ricordarlo anche Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna Sport, la società organizzatrice del Motomondiale: “Sono profondamente rattristato della perdita di Fausto. Era un ottimo amico e mi piaceva molto. Ho seguito da vicino le notizie sulle sue condizioni e ho avuto la fortuna di poter parlare con lui anche mentre era in ospedale. Sono molto triste di vivere una tragedia del genere nel paddock e voglio inviare le mie più profonde condoglianze alla sua famigiia, ai suoi amici e ai membri del team”.

LEGGI ANCHE:
—> 
Fausto Gresini, una vita dedicata alla passione per le moto (GALLERY)
—> Gresini, l’addio del mondo del motociclismo: “Era un uomo amabile”
—> Fausto Gresini, l’intervista in cui raccontava tutta la sua vita (VIDEO)

Gresini (Getty Images)
Gresini (Getty Images)