Marquez e il “piacere” di stare dietro a Valentino Rossi: arriva l’ammissione

Marc Marquez è pronto per correre l’ultima gara con la Honda, ed ora arrivano parole forti su Valentino Rossi. Ecco cosa ha dichiarato.

Siamo giunti ad un appuntamento molto importante nella carriera di Marc Marquez, il quale è pronto per disputare l’ultima gara con la Honda dopo ben 11 anni. Infatti, il nativo di Cervera martedì salirà per la prima volta sulla Ducati del Gresini Racing, che ha appena ottenuto una grande vittoria con Fabio Di Giannantonio al GP del Qatar, un successo davvero strepitoso, il primo in MotoGP per il rider capitolino.

Valentino Rossi e Marc Marquez che rivelazione
Valentino Rossi e Marc Marquez a confronto (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Nel frattempo, il rider iberico che prenderà il suo posto è stato costretto all’ennesima gara di sofferenza, ma ora spera di regalarsi un bel finale in quel di Valencia. Su questa pista, Marc ha vinto ben due dei suoi sei titoli mondiali in top class, il primo nel 2013, al debutto assoluto, il secondo nel 2017. Nel primo caso, lo spagnolo trionfò contro Jorge Lorenzo dopo una dura battaglia, che fece subito capire quanto fosse talentuoso questo ragazzo.

Quella stagione fece ben capire a tutti di che pasta fosse fatto Marquez, dal momento che era una MotoGP molto talentuosa, con Dani Pedrosa come compagno di squadra in Honda. Inoltre, in Yamaha era appena tornato anche Valentino Rossi, che dopo le grandi difficoltà in sella alla Ducati ha deciso di tornare sulla M1, che all’epoca era un punto di riferimento.

Con il passare del tempo, tuttavia, i colossi giapponesi hanno iniziato ad andare in difficoltà, con Marc che è da anni impantanato nella crisi tecnica della Honda. Proprio per questo, c’è stata la decisione di lasciare la RC213V, sulla quale di soddisfazioni se ne è tolte davvero tantissime. Di certo, la rivalità con Valentino Rossi è stata una delle più intense, ed oggi il nativo di Cervera è tornato a parlare di quel periodo.

Marquez, ecco le sue parole su Valentino Rossi

La situazione che c’è tra Marc Marquez e Valentino Rossi è sempre stata carica di tensione, visto ciò che accadde ormai 8 anni fa. La toccata di Sepang e quanto accadde a Valencia hanno segnato il rapporto tra i due, dal momento che il pilota di Tavullia non ha mai dimenticato quella sorta di biscotto tra spagnoli, che vide Jorge Lorenzo mettere le mani sul mondiale dopo una stagione passata ad inseguire.

Marc Marquez e Valentino Rossi nuove scintille
Marc Marquez e Valentino Rossi in azione (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Tuttavia, nei primi anni in MotoGP, Marquez non aveva mai avuto problemi con Valentino Rossi, il quale lo considerava un grande talento e ne parlava molto bene. In un’intervista che è stata riportata da “Motosan“, il nativo di Cervera ha parlato di un fatto che accadde all’inizio della sua carriera, in particolare, al 2013, con dichiarazioni che hanno sorpreso tutti.

Ecco il suo ricordo di quelle prime esperienze in MotoGP al fianco di altri grandi campioni: “Quando sono riuscito a fare qualche giro dietro a Dani Pedrosa, Valentino Rossi o Jorge Lorenzo è stato davvero un grande piacere. Già da queste cose puoi ritenerti molto soddisfatto quando sei all’inizio, vedere questi grandi nomi davanti a me fu davvero incredibile“:

Impostazioni privacy