Marquez vuota il sacco sul 2024: quante bugie, finalmente si scopre la verità

Marc Marquez è pronto per cambiare la propria vita, e lo farà con il passaggio al Gresini Racing. Ecco la grande novità per lui.

Siamo entrati nella settimana del Gran Premio di Valencia, ovvero quella che storicamente chiude sempre la stagione di MotoGP. Marc Marquez correrà la sua ultima gara in sella alla Honda, vale a dire la casa che lo ha portato a vincere di tutto e di più in questi anni, ma che comunque lo ha messo anche in seria difficoltà nelle ultime stagioni. Dopo il terribile infortunio occorso in quel di Jerez de la Frontera del 2020, la carriera della leggenda iberica è cambiata in tutto e per tutto, portandolo a guidare spesso nelle retrovie.

Marquez bugia clamorosa
Marquez in conferenza stampa (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Pensate che non vince una gara da ben oltre due anni, considerando che la sua ultima affermazione risale all’ottobre del 2021, quando guidò la doppietta Honda a Misano davanti a Pol Espargarò. Da quel momento in poi, la casa dell’Ala Dorata è tornata a vincere una sola volta, con Alex Rins che si è imposto ad Austin ad inizio 2023, per poi non togliersi più alcuna soddisfazione.

Uno scenario così non può essere idoneo al talento di Marquez, il quale ha sempre dato il meglio, ma che ora si ritrova in sella alla moto peggiore di tutte. Dopo il gran finale di Valencia, Marc andrà in sella alla Ducati già dal giorno dopo, dal momento che la casa giapponese gli darà la possibilità, come se fosse un regalo d’addio, di provare subito la Desmosedici nonostante abbia ancora un contratto valido con la HRC.

Marc potrà subito sfruttare questa giornata per iniziare a trovare i primi automatismi con una moto del tutto nuova, considerando che nel corso della sua carriera ha guidato solamente per la Honda. Molto probabilmente, anche se parliamo di un fenomeno assoluto, l’approccio non sarà facilissimo, ma non abbiamo dubbi sul fatto che sarà in grado di fare la differenza nel 2024. Di certo, da un Marc sulla Ducati ci attendiamo tutti delle prestazioni di alto livello, ma nelle ultime ore, è emersa una voce che ha del clamoroso. Il tutto riguarda quanto sta accadendo attorno al suo stipendio futuro, di cui tanto si è parlato nel corso di questi mesi.

Marquez, ora si scopre il grande inganno

Marc Marquez è il pilota più pagato della griglia, con circa 12,5 milioni di euro di stipendio annuale che prende dalla Honda. In queste settimane, si era diffusa la voce secondo la quale avrebbe corso gratis per il Gresini Racing, indiscrezione alimentata anche da Paolo Ciabatti, il direttore sportivo della Ducati. In un’intervista rilasciata a “Crash.net“, lo spagnolo ha negato tutto.

Ducati Gresini Racing lo sfogo di Marquez
Ducati Gresini Racing con Alex Marquez in azione a Losail (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Il nativo di Cervera ha detto che, a suo parere, è molto difficile trovare sportivi che corrano senza essere pagati: “Se c’è qualche altro sportivo che ha deciso di lavorare gratis? Non riesco a pensare che qualcuno abbia fatto cose così, ma è possibile che sia successo. Tuttavia, è vero che il denaro è importante per tutti, ma io non l’ho mai considerato una priorità assoluta dal mio punto di vista“.

Marquez ha poi svelato che sarà pagato molto profumatamente anche nella prossima stagione, pur lasciando la casa dell’Ala Dorata: “In questi ultimi anni ho avuto la fortuna di non avere problemi dal punto di vista dei guadagni, e vi posso dire che il prossimo anno continuerò ad essere uno dei più pagati dell’intera griglia. Non è assolutamente vero che andrò a correre gratis, non voglio entrare nei dettagli perché nessuno sa esattamente quando guadagno dalla Honda, ma sono comunque molto contento di quello che avrò il prossimo anno“.

Impostazioni privacy