Visto il super aereo di lusso di Tom Cruise? Rimarrete sconvolti (VIDEO)

Tom Cruise è una star internazionale con una forte passione per i motori. Il suo ultimo gioiello si chiama Gulfstream IV e vale una cifra impressionante.

Tom Cruise è ancora una delle poche stelle del firmamento di Hollywood in grado di far emozionare al cinema, grazie a pellicole action a dir poco incredibili. L’ultimo suo sforzo cinematografico, Top Gun: Maverick ha incassato 718 milioni di dollari in Nord America e 770 milioni nel resto del mondo, per un totale di 1,488 miliardi, diventando il film con il maggior incasso del 2022.

Aereo (Adobe Stock) Tom Cruise (Ansa Foto)
Aereo (Adobe Stock) Tom Cruise (Ansa Foto)

La sua fama di attore spericolato verrà presto confermata nelle sale con il lancio del nuovo capitolo di Mission Impossible. Nella sua lunga carriera è stato candidato per tre volte ai Premi Oscar, nella categoria di miglior attore protagonista per Nato il quattro luglio e Jerry Maguire e di miglior attore non protagonista per Magnolia, vincendo tre Golden Globe per i tre film sopracitati. E’ sicuramente uno degli attori più iconici di sempre, grazie a pellicole come Top Gun del 1986 e Giorni di Tuono del 1990. La sua passione per le auto, le moto e gli aerei lo hanno spinto al limite, diventando uno degli action hero più rappresentativi di sempre.

Ha ottenuto la fama, inizialmente, con il film del 1983 Risky Business – Fuori i vecchi… i figli ballano, un vero classico per la generazione anni ’80. Nel corso dei decenni si è cimentato in tanti ruoli, non solo legati ad adrenalinici personaggi dei film d’azione, ma è nelle vesti di produttore che ha guadagnato una fortuna. Secondo l’economista Edward Jay Epstein Tom Cruise è uno dei pochi produttori, insieme a George Lucas, Steven Spielberg e Jerry Bruckheimer ad aver varcato la soglia del miliardo di dollari. Sempre presente sulle riviste più importanti al mondo, Cruise è stato anche aspramente criticato per il suo sostegno a Scientology.

L’ultimo aereo di Tom Cruise

Il nativo di Syracuse, nello Stato di NY, si è fatto ammaliare dal fascino degli aerei. Del resto, proprio grazie all’interpretazione di Maverick, è diventato un simbolo per una intera generazione. Ad Hollywood in tanti hanno investito belle somme per l’acquisto di jet ed elicotteri. La passione ha colpito John Travolta e Kurt Russell, passando per Hilary Swank, fino al mitico Bud Spencer. Il desiderio di spostarsi nei cieli a tutta velocità, del resto, ha un fascino unico. Dall’invenzione dei due fratelli statunitensi Wilbur e Orville Wright, all’inizio del ventesimo secolo, il mondo aeronautico è molto cambiato.

Gli aerei sono diventati più di piccoli mezzi di trasporto. Tom Cruise ha preso la licenza di pilota di elicottero negli anni ‘90. Da allora ha sviluppato una passione sfrenata, sino a pilotare aerei di straordinaria potenza. Nel 2022 è atterrato sulla portaerei Midway attraccata al porto di San Diego per giungere al North Island Lowry Theatre, dove si è svolta l’anteprima mondiale del film Top Gun: Maverick. L’attore si è cimentato alla guida del velivolo, avendo il brevetto anche da aviatore.

L’attore ha conseguito la licenza nel 1994. Cruise possiede un totale di cinque jet aerei personali, tra cui un P51 Mustang, considerato uno dei più versatili caccia americani della seconda guerra mondiale. Pensate che per il sequel del cult movie Top Gun la star del cinema ha dovuto seguire un allenamento molto impegnativo, durato tre mesi. Gli aerei richiedono una preparazione specifica, specialmente quelli usati sul set di un film estremo come TP. Tom ha seguito un programma subacqueo spinoso per poi volare con un aereo monomotore, un L-39 per il volo acrobatico e con l’F/A – 18, provando il brivido del decollo da una vera portaerei. La passione per il brivido della velocità dell’attore si è unita al lusso di un aereo a dir poco lussuoso.

Il canale YouTube Luxury Empire ci ha permesso di addentrarci nel jet Gulfstream IV. Quest’ultimo dispone di tutti i confort affinché all’attore non manchi nulla durante i lunghi spostamenti in giro per il mondo. L’aereo ha la possibilità di trasportare nel lusso 19 passeggeri, avendo una sala cinema e una vasca idromassaggio. Tutto è pensato per la comodità, con sedili con un ampio schienale imbottiti. Nelle tratte più lunghe l’attore americano può avvalersi di un praticissimo divano letto in cui può fare un pisolino.

Inoltre, il bagno non è, esattamente, quello di un aereo di linea. Nel super jet personale Cruise ha una area molto spaziosa con rubinetti dorati. La star, del resto, compie dei viaggi oltreoceano molto impegnativi. In occasione dell’ultimo film di Mission Impossible, ha fatto recapitare una serie impressionante di dolciumi all’intera troupe impegnata nelle riprese del film in UK. Possono sembrare delle azioni folli per noi comuni mortali, ma un fenomeno del cinema non si pone limiti di spesa.

Sognate uno yacht? La classifica dei 5 più costosi al mondo. Il video vi lascerà senza fiato. Sul nostro magazine potrete trovare tante curiosità spettacolari. Ferrari, ritorna la Testarossa? Ecco come potrebbe essere (VIDEO). Date una occhiata anche al nuovo gioiello che gira a Fiorano: un nuovo capolavoro è in arrivo. Il super jet Gulfstream IV è costato all’attore ben 20 milioni di dollari. Noccioline per una star della sua portata.