Ferrari, ritorna la Testarossa? Ecco come potrebbe essere (VIDEO)

La Ferrari Testarossa è stata un’icona del Cavallino, ed in alcuni concept ne è stata immaginata una versione moderna. Che spettacolo.

Una Ferrari è sempre un capolavoro per gli occhi e le nostre orecchie, una supercar che va ben oltre il concetto di macchina in sé e per sé. Le vetture di Maranello sono uno stile di vita, un orgoglio del nostro paese, e poterne possedere una è ovviamente il sogno di tutti gli appassionati delle quattro ruote.

Ferrari (Adobe Stock)
Ferrari la mitica Testarossa è stata rivista in chiave attuale (Adobe Stock)

La storia del Cavallino è legata a doppio filo con quella delle corse, visti gli strepitosi risultati ottenuti da questo marchio nelle competizioni automobilistiche. Purtroppo, gli ultimi anni sono stati molto deludenti, con il team di F1 che sembra essere tornato alle difficoltà dell’era precedente all’arrivo di Luca Cordero di Montezemolo, quando per la Gestione Sportiva c’era davvero poco interesse.

Negli ultimi tempi, qualcosa si è mosso con l’allontanamento dal ruolo di team principal di Mattia Binotto, che con ogni probabilità verrà rimpiazzato da Frederic Vasseur. L’obiettivo è quello di tornare a sfidare Red Bull e Mercedes, vale a dire due vere e proprie corazzate, che dal 2010 in avanti non hanno avuto rivali nella massima serie, vincendo titoli a ripetizione ed alternandosi sul trono di campioni.

La Ferrari, purtroppo, è rimasta a guardare, ma non mancano i motivi per sorridere se si guardano ai dati relativi al settore automotive. In un periodo nero per il mercato dell’auto, a Maranello si registrano numeri da record, con nuovi modelli pronti ad uscire nei prossimi anni. Recentemente si è parlato soprattutto del Suv Purosangue, che ha diviso gli appassionati in termini di giudizi.

Alcuni credono che sia il crossover più bello che sia mai stato progettato e realizzato da una casa automobilistica, altri lo vedono come uno snaturamento dello stile del Cavallino. Il problema è che la casa modenese si è sempre distaccata dal mercato, evitando di seguirlo e lanciando sempre dei modelli iconici, unici proprio per il fatto di non essere mai stati realizzati da nessuno.

Dall’arrivo di John Elkann invece, questa tradizione si è persa, e ci si è adeguati ad altri marchi di lusso come Lamborghini e Maserati, che già da anni hanno deciso di investire sui Suv. Ci sarà da capire cosa accadrà sul discorso elettrico, visto che in passato sono già state lanciate supercar ibride plug-in.

La casa del Toro ha fatto sapere che entro il 2028 arriverà la prima Lambo “alla spina”, mentre a Maranello, per ora, tutto tace. Nelle prossime righe vi mostreremo un concept di un modello che ha fatto la storia della Rossa, rivisto in chiave moderna. Siamo sicuri che resterete a bocca aperta.

Ferrari, ecco la Testarossa rivista in chiave attuale

La Ferrari Testarossa è uno dei modelli più iconici della storia del Cavallino, tanto da essere utilizzata anche nella mitica serie “Miami Vice” dai protagonisti. Si tratta di una berlinetta a motore centrale che venne presentata nel lontano 1984, restando in produzione sino al 1996.

Si tratta di un periodo di tempo lunghissimo considerando che parliamo di una supercar, e questo dato rende bene l’idea del successo del modello in questione. La presentazione della Testarossa avvenne quasi quarant’anni fa, e le prestazioni che riusciva a spriogionare sono davvero pazzesche: la potenza massima era di 390 cavalli, sviluppata a 6.300 giri/min, e la coppia massima di 490 Nm è 4.500 giri/min.

La sua velocità massima toccava i 290 km/h, risultando una delle vetture stradali più veloci dell’epoca. C’à da dire che anche i livelli di carico aerodinamico erano portentosi, facendo risultare la Testarossa molto stabile e divertente da guidare. Chiunque ha avuto l’occasione di provarla vi confermerà questa teoria, ed è normale che una vettura del genere non possa essere dimenticata dagli appassionati.

Come spesso accade, i puristi e gli amanti delle vetture del passato vorrebbero rivedere quei nomi riutilizzati sulle supercar del futuro, ed è proprio ciò di cui vi parleremo oggi. Il canale YouTube Rons Rides” ha immaginato una Ferrari Testarossa rivista in chiave moderna, basata sul design della nuova Daytona SP3, una serie speciale di vetture del Cavallino disponibili in piccole quantità e destinate ad una serie di clienti di un certo livello.

Le forme, pur essendo contemporanee, ricordano la splendida Testarossa di una volta, soprattutto per quanto riguarda le fiancate e le prese d’aria presenti davanti alle ruote posteriori. Anche nei fari si possono ritrovare delle somiglianze, ma non intendiamo svelarvi troppo riguardo a queste meravigliose immagini. Godetevi pure lo spettacolo, sperando che un giorno, a Maranello, decidano di regalarci questo gioiello che non vede l’ora di far impazzire i tifosi.