Ferrari, a Fiorano gira un nuovo gioiello: capolavoro in arrivo (VIDEO)

La Ferrari non ferma le innovazioni e presto arriverà una versione rinnovata della SF90 Stradale. Ecco alcune immagini a Fiorano.

Sulla Ferrari c’è sempre un’attenzione mediatica eccezionale, e questa ultima parte del 2022 non fa sconti in merito. Va precisato che in questo periodo ci sono state novità per quanto riguarda l’azienda italiana, sia sul fronte automotive che su quello legato alle attività in pista.

Ferrari (LaPresse)
Ferrari testa a Fiorano la nuova SF90 Versione Speciale (LaPresse)

La presentazione del Suv Purosangue ha aperto questa fase molto impegnativa, con gli appassionati che si sono subito divisi in termini di idee su questo modello. Alcuni credono che sia il crossover più bello di sempre, altri non lo ritengono idoneo alla tradizione del Cavallino, che si è sempre concentrato sulla produzione delle supersportive.

Per quanto riguarda le vendite, il Suv ha già fatto faville, facendo registrare numeri da record, ma non è questa l’unica notizia positiva in casa Ferrari. Il 29 ottobre scorso è stata svelata la 499P, la nuova Hypercar con la quale il reparto Competizioni GT, diretto dal grande Antonello Coletta, andrà all’assalto della vittoria assoluta alla 24 ore di Le Mans.

L’auto sta svolgendo diversi test di durata per prepararsi al meglio in vista della Mille Miglia di Sebring, che aprirà il FIA WEC 2023 a metà marzo. Pensare di poter vincere sin da subito è piuttosto utopistico considerando che si parla di un’auto del tutto nuova, che andrà a sfidare colossi che hanno maggior esperienza nel mondo dell’endurance.

A ciò si aggiungono notizie meno positive che riguardano la squadra di F1, dalla quale è stato defenestrato Mattia Binotto, facendo spazio a Frederic Vasseur. Il francese avrà il compito di avviare l’ennesima ricostruzione, nella speranza che la Scuderia modenese possa tornare presto a competere per il titolo mondiale, anche se la concorrenza è molto forte e più abituata a vincere.

I prossimi mesi determineranno gli obiettivi futuri della squadra più vincente di sempre, ma ora è bene tornare a parlare di cose positive e che fanno battere i cuori dei tifosi. In quel di Fiorano Modenese, negli ultimi giorni, ha girato una vettura davvero fantastica, che punta a diventare una delle Rosse più belle e potenti di sempre nei prossimi anni.

Ferrari, la SF90 Stradale VS in pista a Fiorano

Della Ferrari SF90 Stradale Versione Speciale si parla ormai da tanti mesi, ma sin qui erano apparse solo delle immagini di questo nuovo gioiello in livrea camouflage, anche se qualche novità era comunque visibile. Quella che più salta all’occhio è il foro sul cofano, una sorta di S-Duct, cosa che è stata ripresa dalla 488 Pista, ma soprattutto dalla F2008 di F1.

Quella monoposto, che con Kimi Raikkonen e Felipe Massa vinse il mondiale costruttori, l’ultimo sin qui della Scuderia modenese, presentava proprio una soluzione di questo tipo sul muso anteriore, cosa che venne abolita a partire dall’anno seguente, quando entrarono in vigore dei regolamenti del tutto nuovi.

In questi giorni, la SF90 Versione Speciale è tornata a girare, ma non più sulle strade pubbliche e con livrea camuffata. Infatti, è stata avvistata sul tracciato di Fiorano Modenese, di proprietà del Cavallino, ed è apparsa in colorazione rossa, addirittura con alcuni sponsor ufficiali come la Shell ed UPS.

Passando all’analisi delle componenti tecniche, rispetto alla versione originaria che risale a tre anni fa si nota uno splitter anteriore più aggressivo ed aumentato nelle dimensioni, ed è ovvio che ciò serva per incrementare l’efficienza aerodinamica del modello, che già viaggia su dei livelli di carico notevoli per un’auto stradale.

La novità più attesa però non si è vista, ed in questo caso ci stiamo riferendo alla zona posteriore della supercar. Stando alle indiscrezioni, la coda del prodotto finale sarà decisamente allungata, cosa che però non si è vista né nei test su strada degli ultimi mesi né a Fiorano, dove ha girato in questi giorni precedenti alle feste di Natale.

Per quanto riguarda le prestazioni, questo nuovo capolavoro di casa Ferrari sfrutterà ovviamente la parte ibrida e dovrebbe superare nettamente i mille cavalli, potenza massima della SF90 originaria, datata 2019. Per il resto, non si sa molto altro riguardo alla supercar italiana, che presumibilmente sarà svelata nella seconda metà del 2023, per cui c’è ancora qualche mese da aspettare.

Considerando la splendida linea che potrete ammirare nel video postato in basso, caricato dal canale YouTube Varryx“, l’hype nei tifosi sta crescendo di giorno in giorno. Ora vi lasciamo a queste splendide immagini, tramite le quali potrete anche ascoltare il sound del motore ibrido sulla quale ha puntato il Cavallino per la sua nuova creatura. Siamo sicuri che questo modello non deluderà le attese.