MotoGP, Valentino Rossi diventa una serie tv: ecco quando uscirà

In questi giorni è prevista la premiére della serie tv dedicata alla MotoGp, che vede protagonista anche Valentino Rossi.

Tra poco lo rivedremo in pista (e in tv) su una macchina da corsa. Parliamo di Valentino Rossi, che sarà impegnato con l’Audi R8 nel GT World Challenge Europe con i colori del Team WRT. Un modo per coltivare la sua passione per i motori dopo l’addio alle moto, avvenuto al termine della stagione scorsa. In attesa di diventare papà, il Dottore però sarà sugli schermi ancora con una MotoGP. Sì, perché nelle scorse ore è stata confermata l’uscita a breve di una serie che lo riguarda.

Valentino Rossi (GettyImages)
Valentino Rossi (GettyImages)

Si tratta di MotoGP Unlimited, che sarà visibile su Amazon Prime in otto episodi girati da The Mediapro Studio proprio durante la stagione 2021, l’ultima del campione di Tavullia nel Motomondiale.

Valentino Rossi, arriva una sorpresa per tutti i fan: ecco di cosa si tratta

Valentino Rossi, come sarà la serie tv?

La serie MotoGP Unlimited è stata annunciata per la prima volta l’anno scorso, con le troupe televisive avvistate all’apertura della stagione, durante il Gran Premio del Qatar. Sarà molto simile a quella prodotta da Netflix per la F1, Drive To Survive, che mostra il dietro le quinte del Mondiale su quattro ruote.

Saranno otto episodi della durata di 50 minuti ciascuno, prodotta da MediaPro, una società di produzione spagnola, con oltre 50 prodotti cinematografici all’attivo e che hanno già fruttato due Oscar e due Golden Globe. MediaPro che ha aumentato il suo portfolio dedicandosi ultimamente anche alla televisione. Infatti è lei che ha prodotto serie amatissime dal pubblico come The New Pope di Sorrentino, che vede protagonista l’attore Jude Law.

Al momento ancora non è chiaro su cosa punterà maggiormente MotoGP Unlimited, ma di sicuro tra i temi principali ci sarà la corsa di Fabio Quartararo al mondiale nel 2021 e il ritorno di Marc Marquez. E ovviamente le ultime fasi della carriera di Valentino Rossi. Ma nella locandina della serie appaiono altri protagonisti della scorsa annata come Maverick Vinales, Joan Mir, Francesco Bagnaia e Jack Miller, il che potrebbe suggerire che anche le loro vicende saranno messe in primo piano.

Come si sono conosciuti Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello?

Un serie che per ora ignora l’Italia

Al momento le presentazioni in grande stile riguarderanno Spagna e Francia. Infatti la premiére si avrà a Madrid al Cine Capitol, dove verranno trasmessi in anteprima i primi due episodi alla presenza dell’otto volte campione del mondo, Marc Marquez, del campione del mondo del 2020 Joan Mir, di Maverick Vinales, Jack Miller e Jorge Martin. Il bis poi ci sarà a Parigi all’Elysées Biarritz, dove ci sarà invece il campione in carica Fabio Quartararo, Pecco Bagnaia e Alex Rins.

In Italia? Al momento nulla è previsto in merito. Ma non è chiaro se il tutto è dovuto agli impegni di Valentino Rossi con le quattro ruote o se sia volutamente una scelta della produzione. La data di uscita è quella del 14 marzo, ovvero una settimana dopo l’inizio della stagione 2022 in Qatar.

MotoGP Unlimited è un prodotto fortemente voluto da Dorna, dopo il successo dei pochi titoli dedicati al mondo delle due ruote. Il regista britannico Mark Neale è stato il maggior realizzatore di prodotti in tal senso, a partire da Faster del 2003, a cui hanno fatto seguito nel 2004 Faster and Faster, incentrato sulle stagioni 2003 e 2004, oltre a The Doctor, The Tornado e The Kentucky Kid su Valentino Rossi, Colin Edwards e Nicky Hayden uscito nel 2006. Nel 2011 uscì invece Fastest, incentrato sulla rivalità tra Rossi e Jorge Lorenzo e sugli eventi della stagione 2010, mentre nel 2015 fu la volta di Hitting the Apex, prodotto e narrato da Brad Pitt, incentrato sui primi anni della MotoGP negli anni 2010.