Michael Schumacher: il messaggio che fa ben sperare (FOTO)

Nel giorno del compleanno di Michael Schumacher, il figlio Mick gli ha dedicato uno splendido post per fargli gli auguri.

Michael Schumacher (GettyImages)
Michael Schumacher (GettyImages)

Il 3 gennaio del 1969 è nato a Hürth Michael Schumacher, dai genitori Rolf ed Elizabeth. In Germania, quel giorno, aprì gli occhi quello che sarebbe diventato una leggenda immortale, capace di totalizzare sette titoli mondiali, 91 vittorie e 68 pole position in 308 Gran Premi disputati.

Il Kaiser di Kerpen debuttò quasi per caso nel 1991, in occasione del Gran Premio del Belgio, a bordo della Jordan. Pochi giorni prima, il pilota titolare Bertrand Gachot venne arrestato per rissa, ed il buon Eddie decise di promuovere il giovane tedesco ebbe la sua grande occasione, dopo una breve esperienza nello junior team della Mercedes a Le Mans e nel campionato sportprototipi.

Michael Schumacher si qualificò con il settimo tempo stupendo tutti, e convincendo Flavio Briatore a portarselo in Benetton sin dalla gara successiva. Nel biennio 1994-1995, il fenomeno teutonico vinse i primi due titoli mondiali della sua carriera, esaltandosi contro la velocissima WilliamsRenault di Damon Hill.

Quel modo di correre, di portare in alto un team che era sempre stato di seconda fascia convinse la Ferrari a tentare il colpaccio, portandolo a Maranello nel 1996. Da quel momento in poi iniziò una lenta risalita, che riportò al top una Scuderia che era calata a picco dopo gli anni d’oro di Niki Lauda e Jody Scheckter.

Nel 2000 venne aperta la più straordinaria serie di successi nella storia del Cavallino, con Michael che piazzò ben cinque titoli mondiali consecutivi sino al 2004. Quel record è ancora oggi imbattuto, con Lewis Hamilton che è riuscito solo a sfiorarlo. La leggenda del Kaiser è immortale, e nonostante le difficili condizioni di salute maturate a causa dell’incidente di Meribel, la nostra redazione intende porgergli i migliori auguri per il suo 53esimo compleanno.

F1, stoccata clamorosa della Mercedes ai rivali: social in tumulto (FOTO)

Michael Schumacher, lo splendido messaggio di Mick

Nel 2021, in F1 ha debuttato il figlio di Michael Schumacher, il giovanissimo Mick. Proveniente dalla Formula 2 dove ha vinto un titolo con la Prema, il tedeschino ha esordito con la Haas, squadra fanalino di coda della griglia che punta alla rinascita nel 2022. Nonostante qualche errore di troppo e le scarse prestazioni della monoposto, il figlio d’arte è riuscito a mettersi in mostra, accedendo al Q2 sia in Francia che in Turchia. Un miracolo considerando il mezzo tecnico a disposizione.

Il 3 gennaio è un giorno difficile per Mick, che dal 2014 a questa parte non ha più festeggiato il compleanno del suo papà come faceva da piccolo. Nonostante questo, il giovane teutonico continua tenacemente nella sua rincorsa alla cima della F1, dove spera di arrivare tra qualche anno. E chissà che non possa farlo con la Ferrari, il marchio che ha trasformato suo padre in leggenda.

Ferrari, grandi novità sulla livrea: ecco gli sponsor del 2022

Per questa giornata dedicata a Michael Schumacher, Mick gli ha dedicato uno splendido post su Instagram, in cui è ritratto in braccio al genitore. La didascalia è da brividi: “Buon Compleanno, Papà. Giorni come questi sono stati importanti per la mia passione per il Motorsport ed il loro peso si sente ancora oggi. Sono molto grato per tutte le esperienze vissute insieme e sono entusiasta di farne di nuove in futuro“.

Michael e Mick Schumacher (GettyImages)
Michael e Mick Schumacher (GettyImages)