F1, la Mercedes svela la nuova W13: è una trappola social (FOTO)

Il team di Brackley ha postato una immagine oscurata della monoposto W13. Si tratta di una “anticipazione strategica” che aiuta il team Mercedes a far parlare di sé.

Mercedes F1 (LaPresse)
Mercedes F1 (LaPresse)

Il campionato 2022 di F1 scatterà, ufficialmente, in Bahrain il 20 marzo. Le nuove monoposto saranno presentate nelle prossime settimane per poi scendere in pista nei test prestagionali sul circuito di Catalunya a fine febbraio. C’è fermento e mai come quest’anno c’è una attesa spasmodica per scoprire le forme delle nuove auto ad effetto suolo. Tanti team sperano di poter ridurre il gap dalle squadre che hanno dominato la scena nel 2021. Mercedes e Red Bull Racing rappresentano il punto di riferimento in pista, mentre Ferrari, McLaren, Alpine e Aston Martin hanno ambizioni molto elevate.

Il nuovo regolamento tecnico potrebbe aiutare i team inseguitori a ritrovare competitività, allo scopo di lottare per il mondiale. I campioni in carica della Mercedes, otto affermazioni consecutive, dovranno rispondere dagli attacchi di altre squadre che puntano a vincere nella prossima stagione. La Ferrari, in primis, rappresenta la grande attesa del 2022. I proclami di Elkann e Binotto, nei mesi precedenti, hanno riportato entusiasmo nella tifoseria italiana. Dopo anni difficili Sainz e Leclerc vogliono puntare a ottenere risultati di alto profilo, mettendo in difficoltà piloti come Lewis Hamilton e il nuovo campione del mondo, Max Verstappen.

Il team di Brackley, come confermato da Toto Wolff in una recente intervista, ha la volontà di vincere entrambi i mondiali nella prossima stagione. La beffa di Abu Dhabi ha segnato Lewis Hamilton che vorrà un’auto top per vendicare il torto subito. Nei costruttori, per un marchio come Mercedes, sarebbe strepitoso confermarsi sul tetto del mondo, anche con un nuovo regolamento tecnico. La Red Bull Racing non starà a guardare, puntando sul genio di Newey, in vista della prossima annata.

Ben Sulayem parla del silenzio di Hamilton: “Ma quale ritiro!”

L’ultima mossa della Mercedes

Il team con sede a Brackley ha stappato l’anno con una “presentazione anomala” sui social della W13. Una foto oscurata della nuova monoposto della Stella a tre punte ha creato il panico. Tutti hanno pensato che si trattasse dell’auto ad effetto suolo del 2022, ma in realtà sarebbe stato un autogol clamoroso mostrare l’ultimo gioiello della casa di Stoccarda. La Mercedes ha tratto tutti in inganno, mostrando le forme di una vettura che presenta le forme dell’auto presentata dalla FIA l’estate scorsa a Silverstone.

F1, cosa cambierà nel 2022? Scopriamo tutte le novità tecniche

Gli esperti hanno subito capito “il raggiro” social, ma tantissimi fan hanno iniziato a discutere del telaio dell’auto caratterizzato dall’ampio alettone anteriore. La Mercedes svelerà le reali forme della W13 con una presentazione ufficiale prima dei test di Barcellona. Tutte le auto dovrebbero essere molto simili tra loro, ma alcuni piloti hanno svelato che si tratta di una concezione sbagliata, perché ogni team ha lavorato su soluzioni aerodinamiche differenti, scavando tra le pieghe del regolamento tecnico. Mettere in mostra l’auto ora darebbe agli avversari la possibilità di copiare tali soluzioni, o quanto meno studiarle.

La Mercedes, dopo cinque stagioni, ha deciso di puntare su un nuovo pilota. George Russell, ex driver della Williams, esordirà nel team teutonico, al fianco di Hamilton. Le auto 2022 saranno avvolte nel mistero ancora per qualche settimana. La Ferrari presenterà la nuova monoposto in una data fra il 16 e il 18 febbraio. Per ora le altre squadre non hanno fissato il giorno. La curiosità dei tifosi è tale che è bastata la foto in basso per scatenare i fan.

Mercedes (Twitter)
Mercedes (Twitter)