MotoGP Austria, Ducati cerca riscatto: Bagnaia e Miller non possono fallire

Bagnaia e Miller sotto le aspettative nel GP di Stiria, ma motivati a fare bene nel secondo evento in Austria. Ducati vuole risultati importanti.

Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia (Getty Images)

Per il team ufficiale Ducati il Gran Premio di Stiria ha rappresentato una delusione. Il Red Bull Ring è un circuito adatto alla Desmosedici GP e doveva essere perfetto per recuperare punti in classifica su Fabio Quartararo.

Invece, la gara è stata un fallimento. Jack Miller è caduto mentre era quarto dietro al pilota Yamaha, mostrando un’altra volta di non essere abbastanza affidabile e costante. Francesco Bagnaia è stato vittima di un problema di gomma che non gli ha permesso di essere abbastanza veloce alla ripartenza, dopo una “Gara 1” nella quale era riuscito a stare davanti. Ha chiuso solo undicesimo. Nel prossimo weekend c’è un altro impegno in Austria e la squadra di Borgo Panigale non può fallire.

LEGGI ANCHE -> MotoGP, il futuro di Morbidelli è chiaro: arriva l’annuncio di Jarvis

Ducati MotoGP, Bagnaia e Miller cercano riscatto

Bagnaia al sito ufficiale Ducati si è così espresso in vista del GP d’Austria 2021: «Lo scorso weekend abbiamo avuto una grande opportunità e spero di averne un’altra domenica. Prima della bandiera rossa avevo buon feeling e sentivo di poter lottare per vincere, in Gara 2 non ho trovato le stesse condizioni. Ora abbiamo una buona base per ripartire e impostare il lavoro. Il meteo sarà ancora una vera incognita, ma cercheremo di essere pronti a ogni condizione. Sono determinato a fare bene».

Voglia di riscatto non manca neppure a Miller, chiamato ad evitare errori e a capitalizzare al massimo il potenziale della sua Ducati: «Avrò un’occasione per riscattarmi dopo la caduta della scorsa domenica. Il podio era alla mia portata. La squadra ha fatto un ottimo lavoro e mi sentivo bene sulla moto. Quando sono caduto non mi sembrava che stessi esagerando, ma deve essere stato così. Il team ha analizzato i dati in questi giorni per capire cosa sia successo. Il mio obiettivo è chiudere in bellezza il weekend».

Jack Miller
Jack Miller (Getty Images)