Dovizioso in Aprilia nel 2022, affare difficile: Aleix Espargarò si espone

Aleix Espargarò poco possibilista sulla firma di Dovizioso con Aprilia per il campionato MotoGP 2022. Il pilota spagnolo parla in modo chiaro.

Aleix Espargaro
Aleix Espargarò (Getty Images)

Più passa il tempo e più sembra poco probabile che Andrea Dovizioso corra con Aprilia nel 2022. Non è un caso che la casa di Noale si sia fatta avanti per Enea Bastianini prima della sua firma col team Gresini.

E, in occasione dell’ultimo gran premio ad Assen, Massimo Rivola ha ammesso che Maverick Vinales può sicuramente interessare. Ora che lo spagnolo ha ufficializzato l’addio a Yamaha per fine 2021, anticipandolo di un anno, certamente la squadra italiana un pensiero ce lo sta facendo per la prossima stagione. Senza scordare che si può pescare un giovane dalla Moto2.

LEGGI ANCHE -> Ducati, Tardozzi è soddisfatto ma non troppo: ecco perché

MotoGP, Aleix Espargarò dubbioso su Dovizioso: niente Aprilia?

Aleix Espargarò, attuale pilota ufficiale Aprilia, in un’intervista a DAZN è stato interpellato su Dovizioso e ha ammesso di vedere poco probabile un suo arrivo in Aprilia: «Ha fatto un paio di test con noi, finora non è stato molto competitivo e non sembra che abbia voglia di correre. La vedo difficile».

Espargarò più volte ha detto che vorrebbe avere un compagno di squadra forte, magari uno esperto che possa aiutarlo nello sviluppo della RS-GP. Verso Dovizioso ha speso più volte parole positive, auspicando il suo arrivo nel team. Tuttavia, appare poco possibilista in merito. Ha anche rivelato che i test del pilota forlivese non sono stati particolarmente impressionanti a livello di tempi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Aleix Espargarò
Aleix Espargarò (Getty Images)