Quanto costa la macchina della Regina Elisabetta? Cifra sbalorditiva

La Regina Elisabetta aveva una vettura preferita. Si tratta di un’auto inglese iconica che è stata, di recente, battuta all’asta. Ecco di quale modello si tratta.

La Regina Elisabetta II amava viaggiare su vetture solide e confortevoli. In Inghilterra vi sono tanti brand di prestigio che coniugano eleganza, affidabilità a lusso, ma uno in particolare ha ammaliato la sovrana più longeva della storia del Regno Unito.

Quanto costa la macchina della Regina Elisabetta? Cifra sbalorditiva
Regina Elisabetta II (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Per girare nell’off-road britannico, la Regina si avvaleva di una magnifica Range Rover. Si tratta di un’auto iconica che è diventata oggi universale, grazie alle tecnologie del Gruppo indiano Tata. La Land Rover, nata per affrontare al meglio i conflitti bellici, oggi può vantare anche sulla Evoque, sulla Defender e sulla Discovery. Tutti modelli che, a loro modo, hanno fatto la storia dell’Automotive inglese.

Il brand inglese fa parte del Gruppo indiano Tata, ma ai tempi la sovrana aveva ancora una Range Rover costruita sul territorio britannico. Lo stile squadrato che da sempre ha caratterizzato il fuoristrada top di gamma Land Rover venne perfezionato per trasmettere un senso di possanza inimitabile. Con il passare dei decenni e delle serie la vettura a ruote alte per eccellenza è diventata un salotto con elementi tecnologici top.

Un mix di elementi classici e nuove soluzioni all’avanguardia. L’ultima gen della RR vanta una lunghezza di 505 cm (e passo di 299) oppure di 525 cm, larghezza e l’altezza, pari a 198 e 187 centimetri, mentre il bagagliaio ha una capienza 725 litri. Può ospitare 7 passeggeri nella versione allungata, essendo ideale anche per una gita fuori porta. La sovrana aveva un parco auto impressionante. Date una occhiata a quanto è stata venduta la mitica X-Type. 

Il costo della Range Rover della regina Elisabetta

La RR prima vantava solo motori a combustione interna, mentre oggi, nel listino, c’è il 3.0 litri a 6 cilindri in linea, unito al sistema mild-hybrid, da 249 CV, 300 CV e 350 CV. I motori a benzina e plugin hanno una potenza di 440 CV e 510 CV.

La Range Rover della sovrana è stata immatricolata per la prima volta nel 2004 nel Regno Unito. Il primo tagliando porta la data dell’aprile 2005. Rifiniti con rivestimento Sand Hide, gli interni, come la carrozzeria del SUV di terza generazione, sono perfetti.

L’auto in una colorazione verde bosco è stata sottoposta a manutenzione e sul contachilometri emergono 177.000 km. La targa BN04 EPU della Range Rover certifica che è stata guidata dalla Regina. L’auto a ruote alta è stata messa in vendita presso Iconic Auctioneers con una stima compresa tra i 58mila e i 70mila euro, circa 10 volte il prezzo del mercato. Tuttavia per i collezionisti è un vero pezzo da collezione. Date una occhiata al video caricato dalla casa d’aste potrete apprezzare la colorazione Epsom Green e tutti i dettagli della RR.

Impostazioni privacy