Qual è la sottomarca di Hankook? Solo gli esperti le conoscono

I principali produttori di gomme sul mercato hanno tutti delle sottomarche di alto livello. Ecco come si piazza l’azienda Hankook.

Hankook Tire & Technology Co., Ltd., con sede a Seul, è entrata nel business con grandi obiettivi. L’azienda sudcoreana specializzata nella produzione di pneumatici è diventata, nel giro di poco, la settima al mondo. Hankook Tire è stata fondata dal nonno di Jae Hun Chung nel 1941 come Chosun Tire Company e, in seguito, è stata chiamata Hankook Tire Manufacturing nel 1968.

Qual è la sottomarca di Hankook?
Le sottomarche di Hankook (Adobe) tuttomotoriweb.it

In questo settore si tratta di una realtà giovane. Pensate che la Michelin è stata creata il 28 maggio 1889, nel comune di Clermont-Ferrand, in Francia. Nella lingua originale il termine “Hankook” significa letteralmente Corea, da qui Korea Tire Company. E’ come se fosse l’azienda di bandiera e, di fatto, è diventata anche una delle più note anche al di fuori dei confini coreani. Nel 2011 sono stati investiti 1,1 miliardi di dollari per realizzare la factory a West Java, in Indonesia.

L’obiettivo era diventare il quinto produttore di pneumatici al mondo. Per farlo c’era bisogno di instaurare un legame molto solido con il mondo delle corse. Se pensate a Pirelli, attualmente, in F1, ma anche alla Bridgestone in passato e alla Michelin, in MotoGP, hanno avuto lunghi ed entusiasmanti trascorsi nelle massime categorie del Motorsport. Ecco quanto costano le gomme Pirelli. 

Le sottomarche di Hankook

Dal 2007 al 2009, Hankook è stata protagonista nella serie American Le Mans Series. Dal 2009, l’Hankook Team Farnbacher ha preso parte nella classe GT della Le Mans Series. Secondo Modern Tire Dealer, già nel 2007 ha incassato dalle vendite circa 3,5 miliardi di dollari. Cifre importantissime che hanno spinto i vertici del brand sudcoreano ha puntare, ancor di più, sulle sponsorizzazioni. Nei Rally, infatti, la società è diventata sponsor dello Scottish Rally Championship.

Le sottomarche di Hankook
le mescole Hankook (Adobe) tuttomotoriweb.it

Dal 2011, Hankook è diventato il partner ufficiale per gli pneumatici del Deutsche Tourenwagen Masters, una delle sfide per auto turismo più note worldwide. Le due mosse più importanti sono arrivate con la presenza in pista, dal 2022-23 nel campionato del mondo di Formula E e la scelta di fare da sponsor ad importanti eventi di calcio e rugby.

La serie elettrica è cresciuta molto e il passaggio di consegne dalla nota Michelin ha rappresentato un passo in avanti per Hankook in termini d’immagine. L’azienda sudcoreana ha sponsorizzato anche le competizioni UEFA: Europa League, dal 2012 e dal 2021, la nuova coppa europea UEFA Europa Conference League. I risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti.

Le vendite in Europa sono schizzate alle stelle. Ottima anche la qualità delle mescole sottomarca di Hankook: Kingstar, Aurora, Rotexi e Laufenn. Ve le consigliamo se avete l’esigenza di risparmiare, senza rinunciare ad una ottima qualità.

Impostazioni privacy