Maserati ora sfida Tesla: lo storico modello ora diventa elettrico

In casa Maserati c’è l’obiettivo di puntare sulle auto elettriche, ed il nuovo veicolo è davvero pazzesco. Andiamo a scoprire i dettagli.

Il marchio Maserati è da sempre simbolo di eleganza, bellezza e prestazioni, tutte caratteristiche si fondono insieme e che hanno reso questo marchio un mito immortale. La casa del Tridente è tornata nel motorsport quest’anno con l’ingresso in Formula E, e dopo un inizio di stagione molto difficile, fatto da ritiri, rotture ed incidenti, c’è stata anche qualche bella soddisfazione, tra cui il ritorno alla vittoria.

La Maserati vuole sfidare la Tesla? Il modello è già da infarto
Maserati contro Tesla – Tuttomotoriweb.it

Il successo è maturato nell’E-Prix di Jakarta grazie a Maximilian Gunther, pilota tedesco che ha fatto la storia della sua squadra in Indonesia. Si è trattato di un vero e proprio trionfo, che ha fatto ben capire quanto questo marchio voglia essere competitivo, in un momento in cui ha deciso di guardare con tanta volontà di far bene anche all’elettrico, e non potrebbe essere altrimenti essendo parte del gruppo Stellantis, che ha l’obiettivo di vendere solo auto ad emissioni zero in Europa entro il 2030.

Proprio per questo, la Maserati ha già prodotto alcune supercar EV ed altre sono in programma per il futuro, come un gioiello che è nato tanti anni fa con il motore V8 a benzina, e che ora sta per cambiare in tutto e per tutto. Nelle prossime righe, andremo a vedere una vettura che potrebbe seriamente pensare di sfidare la Tesla, con dei concetti interessanti e che fanno già sognare gli appassionati.

Maserati, ecco la vettura che punta a sfidare la Tesla

Tra il 2024 ed il 2025, la Maserati potrebbe presentare la versione elettrica della Quattroporte, una delle auto più eleganti e belle che l’automotive italiano abbia mai prodotto. Poco tempo fa è arrivato il remake della GranTurismo, ed ora toccherà alla suddetta Quattroporte, che andrà dunque a convertirsi alle batterie. Secondo quanto riportato da “Quattroruote.it“, la nuova versione andrà ad essere più stretta nelle dimensioni, con la lunghezza attuale di 5,26 metri che andrà a ridursi, anche se per ora non si sa di quanto di preciso. Secondo la stessa fonte, sarà di poco più lunga dei 5 metri.

Il motivo è legato al fatto che non solo sostituirà la Quattroporte attualmente in commercio, ma anche la Ghibli, per cui, dal punto di vista del design e delle dimensioni sarà un mix tra le due. Inoltre, la nuova vettura dirà addio a tutte le versioni termiche e non ci sarà spazio neanche per l’ibrido, un duro colpo da sopportare per i puristi, ma che fa capire quanto la casa del Tridente sia ormai improntata ad un futuro diverso e che possa essere più sostenibili.

La nuova Maserati Quattroporte sfiderà vetture come la Porsche Taycan o la Tesla Model S Plaid, con quest’ultima che potrebbe essere attaccata anche sotto il profilo delle prestazioni. Nel video postato in alto, caricato sul canale YouTube Rons Rides“, viene mostrato un render relativo alle forme di questa supercar del futuro, che è ovviamente frutto della fantasia dell’autore e che non si basa su immagini diffuse dal marchio.

Impostazioni privacy