Suzuki, ecco la prima elettrica della casa giapponese: salto nel futuro

In India è stata presentata la Maruti Suzuki evX, concept elettrica che porta il marchio nipponico nel mondo delle nuove tecnologie.

In casa Suzuki si guarda ad un futuro che è sempre più attuale, e per la prima volta nella storia di questo costruttore si è pensato all’elettrico. Nella propria gamma, la casa nipponica non ha nessuna EV, ma dal 2025 le cose cambieranno. A Nuova Delhi è stata infatti presentata una concept elettrica di cui oggi vi andremo a parlare, ma poi occorrerà attendere del tempo per vederla a listino.

Suzuki (Adobe Stock)
Suzuki svela la sua prima concept elettrica (Adobe Stock)

La nuova evX non si vedrà prima del 2025 in termini di mercato, e quella che è stata svelata è soltanto una concept che ne anticipa le forme. Una cosa del genere è stata fatta recentemente anche dalla BMW, che al CES di Las Vegas ai primi dell’anno ha tolto i veli a quella che sarà la base della nuova Serie 3 attesa per il 2025, con la caratteristica di poter cambiare colore durante la marcia.

La Suzuki ha puntato sempre sulle varie tecnologie di ibrido nel corso degli ultimi anni, anche grazie ad un’intensa partnership con Toyota, casa che, come vedremo nelle prossime righe, non ha mai creduto ed ancora oggi non sembra avere una grande fiducia nell’elettrificazione completa. Non possiamo dire con esattezza se le cose cambieranno in futuro, e molto dipenderà anche da quelle che saranno le scelte che verranno prese dai governi mondiali in termini di mobilità sostenibile.

Nelle prossime righe, vi parleremo con precisione della concept giapponese, che ha già conquistato una buona parte di pubblico per alcune scelte molto originali nel proprio design. Il modello, ovviamente, verrà testato a fondo nel prossimo biennio, in modo da arrivare pronto al lancio sul mercato che è atteso tra un paio di anni.

Suzuki, ecco il concept della prima elettrica del marchio

Al Padiglione Maruti Suzuki dell’Auto Expo 2023 di Nuova Delhi è stato presentato un modello che potrebbe fare la storia della casa giapponese, visto che si tratta della prima concept elettrica, la evX. Questa casa automobilistica possiede alcuni modelli che hanno adottato tutte le tecnologie più recenti, come powertrain mild, full e plug-in hybrid, ma non c’era ancora un modello del tutto elettrificato.

La tendenza a puntare sulle EV sta spopolando in tutto il pianeta, anche se in Giappone le cose sono leggermente diverse. Il costruttore di punta nel paese del Sol Levante è chiaramente la Toyota, i cui vertici sostengono che l’elettrico non sarà il futuro, puntando tutto sulle vetture ibride sulle quali è stato portato avanti uno studio lunghissimo.

La Suzuki, per i modelli che sfruttano le varie modalità di ibrido, ha un accordo proprio con la Toyota, ma ora ha deciso di fare il grande salto e di presentare una concept elettrica che sia la base per i modelli del futuro. La prima che verrà messa sul mercato sarà la evX, che verrà lanciata nel 2025.

L’auto di cui vi stiamo parlando e che è stata svelata in India è una sua concept, che assume comunque forme similari a quelle che vedremo tra un paio di anni. Si tratta di un Suv dalle linee molto forti, che potremmo definire anche muscolose, ma le cui dimensioni non sono comunque mastodontiche, vista la lunghezza di 430 centimetri, la larghezza di 180 e l’altezza pari a 160 centimetri.

Nel frontale si nota subito l’assenza della mascherina ed i fari disposti quasi a freccia, con un cofano molto piatto e slanciato. Anche il tetto è piatto, ma la nostra attenzione non può non essere attirata anche dalla parte delle ruote. I cerchioni somigliano a quelli che osserviamo nelle auto da corsa, visto il loro design fortemente aerodinamico. Molto aggressivo anche il posteriore della vettura, che sottolinea, se ce ne fosse ancor più bisogno, le linee fortemente futuristiche di questa nuova era della casa nipponica.

Per il momento, sul fronte tecnico, non abbiamo grosse informazioni. La evX avrà una trazione integrale ed una batteria da 60 kWh che regala a chi la acquisterà una grande autonomia, pari a circa 550 km, sicuramente sopra la media delle EV di questo periodo storico, ma è chiaro che entro il 2025 le cose potranno cambiare.

Nel frattempo, abbiamo postato in basso un video che ritrae la vettura, caricato sul canale YouTubeSRK Designs“. Si tratta di un render che però ben raffigura la vettura poi presentata a Nuova Delhi, e che sicuramente farà parlare molto di sé nei prossimi anni. Come detto, il modello uscirà sul mercato soltanto tra due anni, periodo di tempo nel quale occorrerà sistemare gli ultimi dettagli e migliorare tutte le tecnologie.