BMW, l’elettrico conquista il mondo: ecco il concept i Vision Dee (FOTO)

La BMW ha svelato le forme della i Vision Dee, un concept che anticipa vari aspetti della Serie 3 elettrica attesa per il 2025. Ecco le foto.

In casa BMW si punta sempre di più sulle tecnologie del futuro, e l’elettrico è ciò che dominerà i prossimi anni del settore automotive. La casa di Monaco di Baviera vuole accelerare il discorso elettrificazione, e la conferma arriva dal concept presentato in questi giorni a Las Vegas, che ha stregato il mondo intero per le forme futuristiche e rivoluzionarie che ha messo in mostra.

BMW (Adobe Stock)
BMW punta tutto sulle vetture elettriche (Adobe Stock)

Quanto può una vettura di questo tipo cambierà le logiche di mercato ed il lavoro degli altri costruttori? Al momento, è difficile fornire una risposta, ma è certo che la BMW sia a buon punto in questa transizione ecologica che il mondo delle quattro ruote sta affrontando in questi anni, ed in tal senso, può essere molto utile anche l’esperienza accumulata negli anni di partecipazione al campionato di Formula E.

Nelle prossime righe, vi sveleremo i segreti e gli obiettivi della i Vision Dee, sulla cui piattaforma nasceranno anche i veicoli elettrici del futuro della casa di Monaco di Baviera. Ad un primo impatto, le sue forme potranno essere poco godibili, ma è ovvio che si tratta solo di un concept, utile per indirizzare il lavoro in chiave futura.

BMW, svelato il concept i Vision Dee che stupisce tutti

Al Consumer Electronics Show è stata presentata la BMW i Vision Dee, un modello che ha sorpreso tutti per le sue forme futuristiche, e che ovviamente non verrà messo in vendita. Si tratta, infatti, di un concept in cui il Dee sta per Digital Emotional Experience, con la presenza di vari concetti tecnologici.

Questo modello dovrebbe essere la base per le elettriche del futuro della casa di Monaco di Baviera, tra cui la nuova Serie 3 full electric che è attesa per il 2025. Tutti le EV dei prossimi anni saranno concepiti sulla piattaforma Neue Klasse, una ventata di novità che però mantiene anche la tradizione di questa casa automobilistica.

La vettura di cui vi stiamo parlando è una berlina futuristica di medie dimensioni, con un design del tutto nuovo, che si può notare sia negli esterni che nell’abitacolo. Il cruscotto, il volante ma anche il sistema di infotainmente assomigliano ad un qualcosa da collegare più ad una navicella spaziale che ad un’automobile, ma questo è il futuro e ci dovremo abituare.

Anche le finestre oscurabili sono una caratteristica molto particolare di questa BMW, le cui forme sono sicuramente differenti dalle vetture a cui siamo abituati, così come tutto ciò che c’è sotto al cofano e nell’abitacolo.

Frank Weber, uno dei responsabili del consiglio di amministrazione per lo sviluppo, ha dichiarato: “Si tratta di un’auto che si basa su prestazioni digitali senza precedenti. La i Vision Dee riguarda la perfetta integrazione di esperienze virtuali e fisiche. A nostro parere, chiunque eccelle nell’integrare i mondi digitali quotidiani del cliente nel veicolo a tutti i livelli riuscirà a dominare il futuro della costruzione di automobili“.