Alfa Romeo, arriva una Tonale GTA? Ecco come potrebbe essere (VIDEO)

L’Alfa Romeo Tonale è stata presentata pochi mesi fa, ma c’è già chi si immagina una versione GTA. Ecco le sue possibili forme.

In casa Alfa Romeo i piani per il futuro sono molto chiari, e qualche tempo fa è stato ufficializzato il totale interesse per l’elettrificazione della gamma. A tal proposito, vi possiamo dire che le prossime versioni della Giulia e della Stelvio saranno full electric, abbandonando per sempre il motore termico.

Alfa Romeo (Adobe Stock)
Alfa Romeo e l’idea di una Tonale GTA (Adobe Stock)

Nelle ultime settimane, ha colpito in positivo la presentazione della Giulia SWB by Zagato, un modello da sogno realizzato in collaborazione con il noto carrozzerie, che in passato ha collaborato anche con Ferrari. Pensare di passare da vetture simile ad un’elettrificazione completa non è un concetto facile da accettare per gli appassionati, ma il futuro sembra ormai ben delineato.

L’Alfa è di proprietà del gruppo Stellantis, esattamente come la Fiat, e la holding multinazionale olandese ha le idee molto chiare riguardo al proprio futuro. L’intenzione è quella di passare ad un’elettrificazione completa entro il 2027, al massimo entro il 2030 se le cose non dovessero andare come previsto in origine.

Nelle ultime ore, si è tornati a parlare della Tonale e di una sua versione GTA, anche se la cosa è legata alla fantasia di un noto autore di render, visto che l’Alfa Romeo non ha in programma la costruzione di tale modello. La Tonale è stato un modello molto importante, visto che ha portato la casa di Arese per la prima volta nel mondo dell’ibrido.

La storia della Tonale non è stata facile, dal momento che il suo primo concept venne mostrato al mondo nel 2019, in attesa di una presentazione che venne definita imminente. Tuttavia, la pandemia di Covid-19 ed i vari lockdown l’hanno rinviata, anche per via degli stop totali anche ai test su strada ed alle fabbriche.

La presentazione ufficiale si è tenuta l’8 febbraio del 2022, e, come detto, si è trattato della prima Alfa di serie con motori ibridi mild e plug-in hybrid. Oltre a questo, la Tonale ha un’altra peculiarità che la differenzia dalle sorelle, essendo stata prodotta solo e soltanto con cambio automatico.

Rispetto alla concept presentata 3 anni prima rispetto all’unveil ufficiale, i gruppi ottici anteriori ed il frontale nella sua quasi totalità sono rimasti inalterati. L’interno è del tutto digitalizzato, senza la presenza di dispositivi analogici, un completo salto nel futuro per il marchio del Biscione, che sino a quel momento era rimasto molto tradizionalista. Totalmente nuovo il sistema dell’impianto frenante, anche se ci sono degli elementi in comune con la Stelvio, così come per l’ABS. Insomma, una vettura piena di tecnologia, una sorta di pietra miliare nella storia del marchio.

Quando un modello ottiene un successo di queste dimensioni, è normale che gli specialisti del settore si aspettino ulteriori novità, ed è proprio ciò che ha fatto un noto designer, arrivando ad immaginare una versione GTA della Tonale. Nelle prossime righe, vi sveleremo qualche caratteristica di un modello immaginario, ma che con il tempo potrebbe essere realizzato.

Alfa Romeo, ecco le forme della Tonale GTA

L’Alfa Romeo è un marchio ammirato dagli appassionati delle quattro ruote, sia per gli splendidi risultati sportivi ottenuti nella sua storia che per la bellezza delle vetture stradali. Nel 2022 è stata presentata la Tonale, il primo Suv ibrido del marchio del Biscione, e nelle ultime ore se ne è immaginata anche una versione GTA, le cui forme hanno già mandato in visibilio i fan.

A far parlare di questo eventuale modello è stato il designer Tommaso D’Amico, che sul suo canale YouTube ha caricato un video che abbiamo postato in basso. Prima di tutto, vengono annunciate grandi novità nell’abitacolo riguardo i sistemi di infotainment e connettibilità, che andrebbero ad aumentare il comfort del guidatore e dei suoi ospiti a bordo.

Il motore immaginato è un Hybrid 2.0 spinto da 300 cavalli TCT7 e con trazione anteriore, con l’aggiunta di cerchi in lega da 20 pollici. Purtroppo, per onor di cronaca, è nostro dovere informarvi del fatto che la Tonale GTA non è al momento prevista nella gamma dell’Alfa Romeo, e che tale modello è frutto soltanto dell’immaginazione e della creatività del suo autore.

In basso potrete farvi un’idea delle forme di questo modello, nella speranza che i vertici, prima o poi, decidano di dargli vita con un’auto vera e propria. Le sue forme hanno già catturato gli appassionati della casa di Arese, che comunque possono ritenersi già soddisfatti dei progressi stilistici e tecnologici fatti dai modelli più recenti. Ecco come apparirebbe la Tonale GTA se dovesse essere realizzata.