Volkswagen, arriva la nuova Tiguan nel 2023? Ecco come sarà (VIDEO)

La Volkswagen sta per immettere sul mercato la nuova generazione della Tiguan. Ecco come sarà il modello che uscirà tra pochi mesi.

Non si fermano le novità nel mondo dell’automotive, con il 2023 che si preannuncia essere uno degli anni con il maggior numero di nuovi modelli che verranno presentati dai costruttori. In Italia c’è enorme attesa per la nuova Fiat Panda totalmente elettrificata, ma anche in Germania vedremo vetture molto interessanti. Non manca l’attenzione sul fronte Volkswagen, visto che si fa un gran parlare della nuova Tiguan che potrebbe arrivare molto a breve.

Volkswagen (ANSA)
Volkswagen è pronta a svelare al mondo la nuova Tiguan che arriverà tra pochi mesi (ANSA)

La casa di Wolfsburg, negli ultimi tempi, ha fatto molto discutere, soprattutto per le sue future scelte di mercato. Pare infatti che la prossima generazione della Golf sarà completamente elettrica, andando a dire addio al benzina ed anche allo storico motore diesel, il TDI. Il mondo dell’auto si sta evolvendo e non poco, e tutte le tradizioni sono destinate a scomparire.

La Volkswagen ha vissuto anni difficili nel recente passato a seguito dello scandalo del dieselgate, ed in questi ultimi tempi ha cercato di risollevare nel migliore dei modi la propria immagine. Farlo è ovviamente complicato, ma la strada da seguire è chiaramente quella delle zero emissioni, quindi, dell’elettrico e dei bio-carburanti.

Proprio questi ultimi sembrano essere una delle poche speranze rimaste a chi vuole vedere ancora i propulsori termici in futuro, considerando che anche nel mondo del motorsport stanno conoscendo un forte sviluppo. Questi speciali carburanti stanno riducendo di gran lunga l’inquinamento, ed al contrario dell’elettrico non hanno, ovviamente, la problematica legata alla produzione ed allo smaltimento delle batterie.

I prossimi anni, da questo punto di vista, risulteranno fondamentali, ma è chiaro che le case tedesche siano quelle più avvantaggiate, di qualsiasi tecnologia si tratti. La casa di Wolfsburg sta però ancora puntando anche sui motori termici, come dimostrano le prime indiscrezioni che parlano della nuova Tiguan, in uscita nel 2023 con la sua nuova generazione, la terza.

Volkswagen, ecco le anticipazioni sulla nuova Tiguan

La Volkswagen Tiguan è una delle auto più riuscite della casa di Wolfsburg, e la prima generazione della vettura del marchio tedesco fu immessa sul mercato nel lontano 2007. La seconda versione del Suv arrivò nel 2015, e da quel momento ha subito anche un paio di restyling che hanno collaborato all’aumento di gradimento da parte degli automobilisti.

L’attuale versione circola ormai da tanti anni, ma il suo tempo sta per scadere, e gli appassionati potranno decidere di rimpiazzarla con la nuovca, che arriverà nel 2023. La Tiguan è una delle vetture più vendute in quella categoria, e gli strabilianti dati sulle vendite hanno convinto i vertici a proseguirne la produzione.

La nuova Tiguan è stata già paparazzata in diverse occasioni durante alcuni test su strada, i quali risultano essere fondamentali prima delle presentazioni per verificare che sia tutto al proprio posto. Il design è molto simile rispetto alla versione precedente, segno del fatto che la Volkswagen ha voluto puntare sulla continuità e non certo su una rivoluzione, cosa legata proprio ai buoni numeri in termini di vendite del passato.

Qualche cambiamento non manca, come le fiancate che sembrano avere un andamento più movimentato rispetto alla versione precedente, con un frontale dotato di fari e mascherina meno ampi, per favorire un miglior passaggio dell’aria ed aumentare la downforce. Nuovissimo anche il paraurti, ma va detto che la nuova Tiguan manterrà molto della precedente versione, e non potrebbe essere altrimenti visto il successo ottenuto.

Tiguan che vince, non si cambia ci verrebbe da dire, ed infatti anche la piattaforma di costruzione resterà la stessa, ovvero la MQB. Se vi state chiedendo quali motori monterà, sappiate che resterete sorpresi. Infatti, stando a quelle che sono le indiscrezioni, molto attendibili per giunta, non ci sarà una Tiguan totalmente elettrificata, almeno per i prossimi anni.

I propulsori saranno infatti benzina e diesel da 4 cilindri ed ibrido plug-in, ma manca la versione full electric che in molti si sarebbero potuti attendere. Considerando le tante voci sulla prossima Golf totalmente “alla spina”, era facile aspettarsi che anche sulla Tiguan sarebbe stata fatta una scelta simile, ed invece è tutto il contrario di tutto.

Nelle immagini del video postato in basso, caricato sul canale YouTube Manhoub 1“, potrete godervi le prime immagini in alcuni render di questa nuova Tiguan. Dobbiamo sottolineare che, per quanto riguarda le emissioni, il prossimo Suv rispetterà i nuovi standard Euro 7, grazie a dei nuovi motori che sono stati del tutto rivisti per stare al passo con i nuovi standard. Fateci sapere cosa ne pensate.