Alvaro Bautista risponde ironicamente ai detrattori: tifosi Ducati scatenati

Alvaro Bautista ha condiviso su Instagram una storia che ha fatto sorridere i tifosi della Ducati, che temono limitazioni al campione Superbike.

Dopo undici anni di digiuno, è stato Alvaro Bautista a riportare il titolo mondiale piloti Superbike alla Ducati. Ha completato l’opera che aveva aveva lasciato incompiuta del 2019, quando al debutto con la Panigale V4 R vinse le prime undici gare e poi con una serie incredibile di errori buttò via una corona che sembrava già sua.

Alvaro Bautista (Ansa Foto)
Alvaro Bautista (Ansa Foto)

Nel 2022 si è dimostrato più maturo e pronto per laurearsi campione del mondo SBK. La moto è migliorata rispetto a tre anni fa e anche lui ha fatto dei progressi. Ha saputo gestire nel modo giusto le battaglie contro rivali fortissimi come Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea. Ha assolutamente meritato il suo successo.

Eppure non manca chi ha provato a sminuire le sue vittorie, affermando che sia soprattutto merito della moto e del suo peso leggero. Scott Redding, pilota BMW e che ha guidato la Ducati nel biennio 2020-2021, è uno dei più grandi “accusatori” dello spagnolo. Pensa che la sua corporatura gli dia un vantaggio troppo grande sugli avversari e per questo ha chiesto l’introduzione di un limite di peso minimo nel WorldSBK.

Superbike, Alvaro Bautista scherza sulle limitazioni future

Da settimane si parla della probabilità che la FIM introduca effettivamente quanto chiesto da Redding dal 2024. Bautista ha un contratto che scade al termine del prossimo anno e potrebbe anche decidere di ritirarsi se dovesse rivincere il titolo Superbike. Presto per sbilanciarsi, però lo stesso pilota non ha escluso di non essere neppure in griglia quando verrà introdotta la novità del regolamento.

Negli ultimi giorni, però, sono circolati rumors che non escludono la possibilità che venga fatto qualcosa già per il 2023. Sarebbe un vero colpo di scena se il campione del mondo SBK si ritrovasse “zavorrato” l’anno dopo aver vinto la corona. Comprensibile che lui, Ducati e i tifosi ducatisti siano contrariati da questa situazione nella quale si cerca di limitare Alvaro, quando invece la concorrenza dovrebbe lavorare per migliorare.

La pagina Ducatisti Integralisti ha pubblicato una foto in cui c’è scritto “Bautista troppo leggero, Ducati a rischio zavorra già dal 2023” e si vede Alvaro in sella alla sua Panigale V4 R con due borse della spesa che sarebbero le zavorre per la prossima stagione. Il pilota l’ha condivisa sul suo profilo Instagram e i tifosi ducatisti si sono fatti delle risate.

Alvaro Bautista
Alvaro Bautista ha condiviso una foto divertente su Instagram