Lava una splendida McLaren 570S: il risultato è incredibile (VIDEO)

La McLaren 570S è un gioiello costruito dalla casa di Woking, ma va tenuto con cura per evitare problemi. Ecco il suo car wash.

Quando pensiamo alla McLaren il primo pensiero che ci viene in mente è per il team di F1. La squadra di Woking è la seconda più vincente della storia dietro alla Ferrari, anche se ora fa parte di quel gruppo di nobili decadute, dove troviamo, a malincuore, anche la Williams e per certi versi la Scuderia modenese.

McLaren (Adobe Stock)
McLaren (Adobe Stock)

Sotto le insegne di questo marchio sono passati talenti come Lewis Hamilton, Mika Hakkinen, Ayrton Senna, Alain Prost, Niki Lauda, James Hunt e tanti altri, divenuti vere e proprie leggende della massima formula. Purtroppo, questa squadra non vince un titolo piloti dal lontano 2008 (proprio con Sir Lewis), mentre l’ultimo costruttori risale addirittura al 1998.

All’epoca, la coppia di piloti era formata da Hakkinen e David Coulthard, ed il digiuno va ormai avanti da 24 anni. Il team di Woking, da quel momento in avanti, ha avuto tanti alti bassi, e due anni fa versava in uno stato di pesante crisi economica, che l’hanno costretta ad ipotecare persino la sede ed il museo.

Le cose, adesso, stanno andando meglio, ed oggi vi parleremo di una McLaren davvero speciale, la 570S. Come detto in precedenza, la F1 è il mondo di riferimento per il marchio britannico, che da sempre sforna anche delle meravigliose supercar dalle prestazioni davvero eccezionali.

McLaren, ecco il car wash della 570S

La McLaren ha presentato al Salone di New York del 2015 una supercar davvero straordinaria, vale a dire la 570S. Il prezzo di listino è stato fissato a ben 180 mila dollari, e c’è da dire che l’auto ha ottenuto un gran bel successo nel Nord-America, mercato di riferimento per la casa di Woking attorno a questo modello.

La sua lunghezza è di 4 metri e 56 centimetri, con larghezza di 210 cm ed altezza fissata a 120 cm. Il propulsore è lo stesso sfruttato dalla 650S, anche se gli ingegneri hanno operato per una piccola diminuzione della potenza massima, fissata a 570 cavalli. Il motore è un otto cilindri a 90°, con tanto di cilindrata biturbo.

Il peso non è elevatissimo, essendo pari a 1313 kg, anche se nel mondo delle supercar si trovano anche modelli ben più leggeri. Non male la velocità massima, che arriva a toccare i 328 km/h in base a quelli che sono i dati tecnici ufficiali diffusi dal costruttore britannico. Questa McLaren sfrutta uno schema sospensivo che deriva direttamente dalla F1, con l’impianto frenante dotato di dischi ventilati.

Ne esistono, per completarne la descrizione, anche alcune varianti, come la 540C, con potenza ridotta a 540 cavalli e velocità massima di 340 km/h. Il prezzo, dai 180 mila sopracitati, scende a 164 mila dollari, per cui una tipologia di veicolo leggermente più accessibile, anche se cambia davvero poco rispetto all’auto originale.

L’altra versione è la 560GT, con interni più sfarzosi rispetto alla 570S, seppur con delle prestazioni inferiori ed un’accelerazione leggermente meno impressionante, ma parliamo davvero di decimi di secondo rispetto alla vettura da cui deriva. La velocità massima va oltre i 320 km/h, e si tratta della versione intermedia tra la 570S e la 540C.

Nel video postato in basso potrete ammirare il car wash di questa vettura operato dal solito Larry Kosilla, l’esperto che si occupa dei lavaggi e della revisione di questi veicoli, che ha caricato il video del suo lavoro sul canale YouTubeAMMO NYC“. Come al solito, da parte suo viene effettuata un’operazione certosina, che ha rimesso in vita quest’auto preparandola per uno shooting fotografico.

Non vi resta altro che apprezzare la bellezza del suo lavoro e di quest’auto, che dopo essere stata trascurata per qualche tempo ha riacquistato tutto il proprio vigore. L’ennesimo capolavoro del buon Larry, che davvero non riesce mai a deludere tutte le nostre aspettative in termini di lavaggio auto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo