La Ferrari Roma è graffiata e lercia? Guardate come la ripara (VIDEO)

Avere una Ferrari Roma non è certo da tutti, ma questo strepitoso gioiello può causare anche brutte sorprese. Ecco come risolvere.

Quale può essere il vero sogno di un appassionato di motori se non quello di possedere una Ferrari? Le vetture del Cavallino sono da sempre dei veri e propri gioielli, una passione che va ben oltre il semplice amore per le automobili. Il grande Enzo, fondatore della casa di Maranello, è stato l’autore di un capolavoro, in cui ha creduto anche negli anni più bui della sua vita che ne precedettero il successo.

Ferrari (Adobe Stock)
Ferrari (Adobe Stock)

I capolavori usciti dalle officine del paesino del modenese hanno fatto la storia, anche se, purtroppo, non sono adatti a tutte le tasche. Ma è anche questo il bello di prodotti così esclusivi e per nulla economici. Quando si acquista una supercar del genere, è bene trattarla con cura e guidarla con cautela, dal momento che, vista l’enorme potenza che hanno a disposizione.

Sul web ci sono infatti tantissimi video che ritraggono alcuni incidenti di cui le povere Ferrari sono vittime, alcuni molto curiosi avvenuti durante le famose prove che si possono effettuare nei pressi di Maranello. Dunque, è sempre consigliato effettuare alcuni corsi, ad esempio di guida sicura, per evitare che questi gioielli vengano rovinati, e che i loro proprietari mettano a repentaglio la loro vita.

Ferrari, ecco il car wash della splendida Roma

La Ferrari Roma è un gioiello spettacolare, che venne presentata al Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica, vale a dire Sergio Mattarella. John Elkann, che nel 2019 era diventato chairman del Cavallino da poco più di un anno. Questo modello sfrutta un propulsore che è un V8 biturbo posizionato in senso longitudinale.

Il motore è stato piazzato dagli ingegneri in posizione anteriore-centrale, e c’è da far notare una differenza rispetto a quanto fatto su altri modelli come la 488, che lo hanno alloggiato nel vano posteriore. Il cambio è a doppia frizione, con trasmissione uguale alle vetture di F1, ed il tutto porta ad una strabiliante velocità massima di 320 km/h. Per coprire gli 0-100 km/, la Roma impiega 3,5 secondi, con anteriore molto aggressivo e che ricorda le grandi sportive della casa di Maranello.

La Ferrari è un gioiello in sé e per sé, e per questo motivo sarebbe bene averne una buona cura. Oggi vi parleremo di un modello della Roma molto particolare, che è stato trattato da Larry Kosilla, il quale ha pubblicato un video molto interessante sul canale YouTube AMMO NYC“.

La storica piattaforma che si occupa di car wash si è occupata di questa vettura, che negli ultimi anni ha percorso davvero un numero irrisorio di chilometri, restando a lungo inutilizzata. Il proprietario è infatti dovuto emigrare all’estero per un periodo di tempo abbastanza importante, a causa di motivazioni legate al proprio impiego.

La colorazione è uno splendido verde britannico, ma come potrete vedere dal video postato in basso, l’auto ha subito alcuni danni a causa del tempo trascorso nel garage. Infatti, sulla carrozzeria sono apparsi persino alcuni graffi, oltre alla tanta polvere che si è venuta a creare e che di certo non fa onore alla bellezza di questo gioiello.

Splendido il lavoro che è stato svolto sui cerchioni, che il grande Larry tratta sempre in modo perfetto tramite alcuni trattamenti appositi. Infatti, per ogni particolare che viene restaurato o semplicemente pulito vi è un diverso comportamento da attuare, se si vuole ottenere il risultato desiderato ed evitare di combinare disastri su vetture così costose ed affascinanti.

Dunque, non vi resta altro da fare che godervi queste splendide immagini, in cui un modello che sembrava abbandonato è stato praticamente riportato a nuovo, come se fosse appena uscito dalla fabbrica di Maranello. Ecco come è stato svolto il procedimento, per la sicura felicità del proprietario, che adesso tratterà meglio la sua vettura.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo