Sprint Race in MotoGP dal 2023: ufficiali format e orari dei weekend

Dorna Sports ha presentato i dettagli riguardanti il format della Sprint Race che verrà introdotta nel campionato MotoGP dal 2023.

Per aumentare l’interesse e lo spettacolo della MotoGP, Dorna Sports ha deciso di introdurre una novità importante dal 2023. Ci riferiamo, ovviamente, alla tanto chiacchierata Sprint Race.

Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo
Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo (Ansa Foto)

Questa decisione ha generato tante reazioni differenti. Non sono pochi quelli che si sono detti contrari e tra questi spicca Fabio Quartararo, che considera anche pericoloso correre una gara in più durante i gran premi. Tuttavia, il campione in carica della Yamaha si dovrà adattare.

Altri vedono positivamente tale novità, che rappresenta una sfida stimolante. Avere una manche ulteriore nei weekend permette anche di conquistare dei punti in più. Certamente per le televisioni e per i tifosi presso il nuovo format regala più contenuti, perché ci sarà maggiore battaglia in pista.

MotoGP, format e orari della Sprint Race

Ad Aragon è stato Carlos Ezpeleta a spiegare nel dettaglio cosa cambierà con la Sprint Race nei weekend dei gran premi. Già era stato comunicato che la corsa sprint sarebbe stata disputata al sabato alle ore 15 con giri dimezzati e punti dimezzati (12-9-7-6-5-4-3-2-1) rispetto a quella della domenica. Inoltre essa non avrebbe poi definito la griglia di partenza della manche del giorno dopo. Faranno sempre fede i risultati delle Qualifiche.

Il venerdì continueranno ad esserci due sessioni di prove libere (si chiameranno semplicemente “prove”) per ciascuna categoria. I due turni della Moto3 sono stati ridotti a 35 minuti ognuno, così da consentire alla MotoGP di avere una FP2 pomeridiana da 60 minuti invece che da 45. Il venerdì servirà a definire i piloti che avranno accesso diretto al Q2 delle Qualifiche MotoGP e quali dovranno partire dal Q1.

Sabato mattina 30 minuti di prove libere (il nome rimane invariato in questo caso) per ogni classe. Alle 10.50 parte il Q1 e alle 11:15 il Q2 della MotoGP. Le qualifiche necessariamente vengono spostate al mattino, per fare spazio nel pomeriggio (ore 15) alla Sprint Race. A livello statistico il vincitore del GP sarà sempre quello che trionferà nella gara della domenica, verrà introdotta una statistica a parte dedicata a chi vince le corse sprint.

Alla domenica mattina rimarrà solo il warmup della MotoGP, niente Moto3 e Moto2. Inizierà alle 9:40 e durerà solamente 10 minuti, non più 20. Alle 10 è prevista mezzora di Rider Fan Show, un appuntamento nel quale i piloti saranno più a contatto con i tifosi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Nuovo format MotoGP con la Sprint Race
Nuovo format MotoGP con la Sprint Race