Alonso, questa è la strada verso il ritiro? Ecco come stanno le cose

Damon Hill fa la sua previsione sul ritiro di Fernando Alonso, che non sembra avere alcuna voglia di smettere con la F1.

Ha da poco compiuto 41 anni, ma Fernando Alonso rimane motivatissimo a continuare a correre in Formula 1. Non a caso, aveva trattato il rinnovo con Alpine e poi ha scelto di firmare con Aston Martin. Lo vedremo ancora in azione nel 2023, e anche oltre.

Fernando Alonso (Ansa Foto)
Fernando Alonso, attuale pilota del team Alpine F1 (Ansa Foto)

Il pilota asturiano ha siglato un contratto pluriennale con la scuderia di Silverstone, ha tanta voglia di correre e di dimostrare il suo valore. Ha più volte detto di sentirsi in una condizione strepitosa, come quella degli anni migliori della sua carriera. Nonostante una carta di identità che testimonia l’età avanzata, in pista questo fattore non sembra incidere.

Il suo livello di guida è ancora altissimo e con una macchina maggiormente competitiva potrebbe dimostrare tutto il suo vero potenziale. A proposito di competitività, desta non pochi dubbi la sua scelta di trasferirsi in una Aston Martin che oggi è meno veloce dell’Alpine. Deve credere particolarmente nel progetto del team di Silverstone per aver deciso di firmare il contratto offerto dal patron Lawrence Stroll.

F1, Damon Hill fa un pronostico su Fernando Alonso

Alonso non sente affatto vicino il suo ritiro dalla F1, vuole andare avanti finché si sentirà forte. Spera che l’Aston Martin gli metta a disposizione una monoposto sufficientemente veloce nel 2023, anche se è impensabile che possa lottare per il podio. Sarebbe già un grosso passo avanti se il team di Silverstone riuscisse a stare con una certa costanza in zona punti.

Damon Hill, interpellato dal podcast F1 Nation, ha commentato la situazione del 41enne di Oviedo: “Fernando sta lavorando a pieno regime, sembra fortissimo e con vigore incredibile. Dobbiamo ricordare che Juan Manuel Fangio iniziò tardi e ha vinto anche quando era molto vecchio. Ha mostrato nervi di acciaio e abilità incredibili. Se hai abbastanza energie e resti in buona forma, perché non andare avanti?”.

Hill, campione del mondo del 1996, approva la scelta di Alonso di proseguire la sua carriera in Formula 1 e fa anche un pronostico sull’età nella quale potrebbe optare per il ritiro: “Penso lo farà quando avrà 44 anni”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’ex pilota immagina lo spagnolo in griglia per altre tre stagioni. Intanto lo vedremo nel 2023 e anche nel 2024, salvo colpi di scena. C’è tempo per capire se andrà avanti ulteriormente, fino al compimento del 44esimo compleanno.