Nuova Nissan Ariya in arrivo: guardate cosa ci aspetta (FOTO)

Nissan presenta il suo crossover 100% elettrico. Prodotto rivoluzionario e originale. Riuscirà a dire la sua nel mercato zero emissioni?

Impossibile sottovalutare le novità di casa Nissan, da sempre più che mai apprezzate dalla clientela italiana che ha trasformato modelli iconici come Micra, Qashqai o Juke in veri e propri successi commerciali. L’ultima sfida, perfettamente allineata con i tempi, si chiama Ariya ed è stata lanciata proprio in queste settimane.

Nissan (ANSA)
Nissan (ANSA)

Partiamo col dire che si tratta del primo crossover 100% elettrico di Nissan, e già questo rappresenterebbe di per sé un passaggio comunque significativo nella storia del brand, aggiungiamo che la nuova Ariya sembra essere, da subito, la risultante perfetta dell’esperienza, ormai pluridecennale, del costruttore giapponese nel segmento delle Sport Utility Vehicle.

Sviluppata sulla nuova piattaforma CMF-EV, la nuova Nissan Ariya ha una lunghezza contenuta nei 4,6 metri che le permette di inserirsi in pieno nella categoria delle vetture di segmento D, con una buona abitabilità interna ed un’ottimizzazione degli spazi incentivata oltre che dal pavimento piatto anche dall’assenza del tunnel centrale.

Nuova Nissan Ariya: sarà la prossima bestseller giapponese?

Un know how concettuale che raccoglie l’esperienza degli importanti modelli che l’hanno preceduta, ma anche una spinta significativa verso il futuro, visto che la nuova Ariya è evidentemente un concentrato di tecnologie da copertina. Basta infatti avvicinarsi alla vettura e le porte si aprono automaticamente, le luci si accendono da sole e si illumina anche il logo Nissan.

Nissan Ariya
Nissan Ariya

Sfumature che non fanno solamente notizia, ma che consegnano, come da cultura orientale, anche un’idea rilassante e senza stress del rapporto con la propria auto. All’interno, anche la nuova Nissan Ariya al pari di altre “colleghe” di recentissima realizzazione si affida all’utilizzo di materiali riciclabili che ne aumentano il grado di sostenibilità.

Sostenibilità che fa rima, inevitabilmente, con zero emissioni. La nuova Nissan Ariya come detto è un crossover 100% elettrico, una carrozzeria ed una tecnologia che sommate tra loro rappresentano l’autentico stato dell’arte della proposta automobilistica di questa generazione, e in tal senso la nuova creatura giapponese mantiene in pieno le aspettative.

Due livelli di batterie differenti, che corrispondono a tre gradi diversi di potenza delle motorizzazioni. Si parte dalla versione Advance con batteria da 63 kWh ed un motore elettrico, posto sull’asse anteriore, da 218 CV e 403 km di autonomia. Si sale all’Evolve, con batteria da 87 kWh, motore da 242 CV ed autonomia di 533 km, e si arriva, infine, al top di gamma rappresentato dalla versione e-4ORCE, sempre con batteria da 87 kWh ma in questo caso equipaggiata da due motori elettrici, posti sui due assi anteriore e posteriore, per una potenza complessiva che sale a 306 CV ed un’autonomia di 520 km.

La versione e-4ORCE, equipaggiata come detto con due motori elettrici posti uno per asse, dispone di un sistema di trazione integrale innovativo che permette di regolare in maniera efficiente forza motrice ed azione del freno, ripartendole su tutte e quattro le ruote. Disponibili per questa versione anche quattro diverse modalità di guida (Standard, Sport, Eco e Snow) che permettono di allineare la vettura a qualsiasi superficie stradale.

Le batterie della nuova Nissan Ariya, pur essendo posizionate della porzione centrale del pianale, grazie alla loro forma molto sottile consentono all’intera vettura di abbassare il baricentro e distribuire i pesi in modo ottimale.

Disponibile anche la funzione e-Pedal Step, che permette al guidatore di accelerare e frenare usando di fatto un solo pedale, ottimizzando così la carica delle batterie ed accumulando energia rigenerativa quando la vettura si ferma.

Un’altra tecnologia particolarmente interessante è il pacchetto ProPILOT, disponibile sia con Navi-link, che adatta la velocità a seconda dei segnali stradali e capace di regolare anche il cruise control adattivo, sia con la funzione Park, che consente alla nuova Nissan Ariya di completare la fase di parcheggio in maniera autonoma e senza l’intervento del guidatore.

La fase di pre ordine è scattata ufficialmente già la scorsa primavera, e questo ci permette ad oggi di ritrovarci in pieno lancio commerciale di una vettura che si attesta su prezzi di listino che partono da poco più di 50.000 euro.

Entra nel gruppo per news di F1, MotoGp, Auto, moto e pronostici

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli di motori


  1. Telegram - Gruppo base