Ferrari, arriva una sorpresa per i fan: ecco cosa hanno annunciato

Dopo tante stagioni amare il 2022 della Ferrari si sta rivelando decisamente più positivo e adesso spunta una particolare partnership.

Alla vigilia del GP di Francia è arrivata la conferma. La Rossa di Maranello e la Freccia che corre sui binari italiani, d’ora in avanti saranno unite. Dunque, a partire da questo venerdì in occasione della prima giornata di prove libere sul circuito di Le Castellet la F1-75 di Leclerc e Sainz sfoggerà un nuovo logo.

Logo Ferrari (Ansa Foto)
Logo Ferrari (Ansa Foto)

La collaborazione tra Ferrari e Frecciarossa è stata ufficializzata nella giornata di martedì direttamente dal Museo di Maranello.

Ferrari – Frecciarossa: cosa succederà dal Paul Ricard

In realtà non si tratta di un debutto vero e proprio. Già nello scorso GP dell’Emilia Romagna e di Spagna, le due monoposto avevano presentato sulla carrozzeria il caratteristico emblema, ma in questo torrido luglio, a poche ore di distanza dal via di un weekend da molti considerato quasi un antipasto delle vacanze per la location in un cui si trova la pista, ossia a pochissimi chilometri dal mare della Costa Azzurra, è stato reso noto che la liaison proseguirà anche a Monza.

Per far comprendere che si tratta di una cosa seria, sul piazzale antistante ha fatto la sua apparizione una copia in scala 1:1 della motrice del treno Frecciarossa 1000 dell’ultima flotta lanciata da Trenitalia.

Come riportato dalla nota, questa unione si basa su valori come come la ricerca dell’eccellenza del prodotto, la rapidità, l’ingegneria ad alto livello e ovviamente il colore rosso, peculiarità della livrea di entrambi i mezzi.

All’evento svoltosi nel paradiso degli amanti dell’auto sportiva più iconica al mondo,  sono intervenuti il direttore business dell’Alta Velocità di Trenitalia Pietro Diamantini e il direttore sportivo della scuderia Laurent Mekies.

Dopo un avvio di campionato spumeggiante la Ferrari ha vissuto una  battuta d’arresto a favore della Red Bull a causa dei molteplici problemi di affidabilità accusati. Il più recente, quello capitato in Austria sulla vettura di Carlos, addirittura avvolta dalle fiamme.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quando ci si avvicina al giro di boa il team modenese occupa la seconda piazza tra i costruttori con 303 punti contro i 359 degli energetici. Tra i piloti, invece, Charles è giusto alle spalle del leader Verstappen con 170 lunghezze contro le 208 dell’olandese. Quarto il #55 con 133.