Mercedes-Red Bull? I tifosi non vogliono questa sfida: Ricciardo è sicuro

Ricciardo è sicuro che i tifosi della Formula 1 vogliano vedere un’altra sfida rispetto a quella tra Mercedes e Red Bull. Si espone in modo chiaro.

Ricciardo (GettyImages)
Ricciardo (GettyImages)

Il 2021 di Daniel Ricciardo è stato più complicato del previsto. Era approdato in McLaren con l’ambizione di essere almeno al livello di Lando Norris, che invece lo ha battuto costantemente.

Poche volte l’australiano è arrivato davanti al compagno di squadra durante il passato Mondiale di Formula 1. In una di queste, si è presto la vittoria del Gran Premio d’Italia. A Monza la scuderia di Woking ha fatto doppietta e lui l’ha riportata al successo a distanza di sei anni dall’ultima volta. Una bella soddisfazione che ha salvato la sua stagione, però per il 2022 si aspetta di fare meglio.

Fernando Alonso, stoccata al suo ex team: “Stavo perdendo tempo”

F1, Ricciardo sogna la sfida McLaren-Ferrari per il titolo mondiale

Ricciardo, come Norris e tanti altri colleghi, spera che il cambio di regolamento del prossimo campionato di Formula 1 possa migliorare la sua competitività. Lottare per il terzo posto nella classifica costruttori e non poter ambire al podio in quella piloti non gli piace. Tuttavia, ha dovuto adattarsi allo scenario in cui si è trovato.

Intervistato da Motorsport.com, il pilota australiano ha ammesso che battagliare con la Ferrari è un grande stimolo e ha detto chiaramente che gli appassionati di F1 sognano questo duello: «Vista dall’esterno si può dire che sia stata una bella storia. Due dei team più gloriosi hanno battagliato tra loro dopo aver vissuto anni difficili. Ora entrambi stanno tornando e hanno iniziato a lottare. Peccato non sia stato per il primo posto, però sono sicuro che i tifosi vogliano questo duello».

McLaren e Ferrari hanno lavorato molto per farsi trovare pronte al prossimo campionato di F1. Dopo essersi sfidate in passato per il titolo mondiale, sperano di poter tornare a farlo al più presto. Chissà se il 2021, con la lotta per il terzo posto, sia stato solo un antipasto di quanto vedremo in futuro…

Si tratta delle due scuderie più vincenti della storia della Formula 1 e hanno scritto pagine indimenticabili di questo sport. Rivederle costantemente davanti sarebbe positivo per il Circus. Più team sono in lotta per le posizioni sul podio e per il titolo, meglio è. Anche per i tifosi, che nell’era ibrida hanno assistito a troppe gare noiose e spesso hanno dovuto attendere colpi di scena (incidenti, pioggia eccetera) per svegliarsi dal sonno.