Vinales, nuova critica dalla Yamaha: “Gli manca forza mentale”

In casa Yamaha non sentono la mancanza di Vinales, andato via in maniera burrascosa dal team. Jarvis torna a parlare del pilota spagnolo.

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©Getty Images)

Il 2021 di Maverick Vinales è stato decisamente turbolento. La rottura con Yamaha è arrivata a sorpresa e il passaggio in Aprilia non gli ha permesso di fare subito risultati.

L’anno prossimo sarà molto importante per il suo futuro. Sarà fondamentale che migliori il suo feeling con la RS-GP e che batta il suo compagno di squadra Aleix Espargarò.

LEGGI ANCHE -> Alex Rins confessa: “Ci sono alcune cose che vorrei dimenticare”

MotoGP, Lin Jarvis parla di Maverick Vinales

Lin Jarvis a Moto Revue è tornato a parlare di quanto successo con Vinales nel corso della stagione MotoGP 2021: «Siamo rimasti sorpresi quando ad Assen ci disse che non voleva giungere alla scadenza del contratto. Ma ho accettato la sua decisione, non possiamo costringere nessuno a restare. Se qualcuno non è felice, deve andare altrove. La frustrazione e la rabbia lo hanno portato a comportarsi in maniera inaccettabile. Non avevamo altra scelta se non sospenderlo, quello ha segnato la fine del nostro rapporto».

Il managing director vede del talento in Maverick, però ritiene che gli manchi qualcosa per essere un campionissimo: «Ha talento per vincere il Mondiale, ma non so se possieda la forza mentale. Non è qualcosa che si può aggiustare e non è più un nostro problema».

Jarvis ormai guarda avanti, ha trovato in Fabio Quartararo un pilota che può vincere il titolo MotoGP e spera che il francese decida di rimanere anche nel biennio 2023-2024. Vinales è il passato e non gli manca.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Vinales Jarvis
Lin Jarvis e Maverick Vinales (Getty Images)