L’orgoglio di Hamilton: “Sono comunque fiero del mio campionato”

Ha solo sfiorato l’ottavo titolo Hamilton, svanito all’ultimo folle giro. Lui rende merito al rivale Verstappen ma comunque elogia la sua squadra

Hamilton dopo il gp di Abu Dhabi (foto di Lars Baron/Getty Images)
Hamilton dopo il gp di Abu Dhabi (foto di Lars Baron/Getty Images)

Quattro titoli consecutivi, Lewis Hamilton ha dovuto abdicare dopo un campionato incredibile e si inchina a Max Verstappen. Ad Abu Dhabi un epilogo incredibile di un campionato pazzesco.

Lewis ce l’ha messa tutta per arrivare all’ottavo titolo. Una partenza incredibile, in cui ha soffiato il primato a Verstappen nonostante una mescola di differenza, la difesa della posizione poi il tentativo di fuga. Poi il duello con Sergio Perez, dove ha rischiato tanto ma è stato lucido nell’evitare ogni contatto e poi superare al momento opportuno.

Hamilton rende onore a Verstappen e al team

Poi una gestione di gara perfetta, fino al finale, con quella safety car che ha praticamente messo fine ai sogni di gloria. Un campionato che ha solo sfiorato e che si è visto sfuggire all’ultimo giro, all’ultimo respiro. E che avrebbe meritato anche lui. Ma il primo pensiero è stato per il rivale e per il team: “Congratulazioni a Max (Verstappen, ndr) e al suo team“, ha detto nel post gara. “Noi abbiamo fatto un lavoro fantastico quest’anno. Il mio team, le persone che lavorano in fabbrica e che sono venute qui in pista, hanno lavorato in maniera incredibile per tutto il corso dell’anno”.

“La stagione è stata tra le più difficili, ma sono fiero e grato di aver intrapreso questo viaggio insieme a loro”, ha ammesso Hamilton, che comunque, nonostante l’inferiorità in cui si è ritrovato almeno per buona parte del campionato, ha saputo lottare e recuperare punti a Verstappen, per poi giocarsi tutto all’ultima gara.

“Abbiamo dato tutto, in quest’ultima parte della stagione in particolare”, ha detto l’inglese. “Non abbiamo mai mollato e voglio ringraziare tutti loro per il supporto. Mi sono sentito alla grande in macchina negli ultimi due-tre mesi, in particolare alla fine della stagione. Siamo ancora in mezzo alla pandemia, spero che tutti stiano al sicuro e trascorrano il Natale con le loro famiglie. Vedremo cosa succederà l’anno prossimo”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Lewis Hamilton (foto di Mark Thompson/Getty Images)
Lewis Hamilton (foto di Mark Thompson/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Verstappen all’ultimo respiro, Hamilton comunque da applausi: analisi gara