Petrucci, non solo Dakar: spunta una nuova opzione per il 2022

Petrucci in questi giorni si allenerà con KTM in vista della Dakar 2022. Intanto emerge un’altra possibilità interessante per il futuro.

Danilo Petrucci
Danilo Petrucci (Getty Images)

Avrebbe voluto restare in MotoGP nel 2022, ma i risultati pessimi di questa stagione non hanno aiutato Danilo Petrucci. KTM ha deciso di non confermarlo e dunque lascerà il team Tech3 dopo un solo anno.

Tuttavia, la casa di Mattighofen ha spinto affinché il pilota ternano rimanesse in famiglia e gli ha proposto di correre la Dakar. Un progetto che Petrux ha deciso di sposare, una volta capito che non c’erano altre grandi opportunità per il 2022. Nelle scorse ore è volato a Dubai (Emirati Arabi Uniti) per allenarsi nel deserto con il team Pierer Mobility AG proprio in vista della Dakar (1-14 gennaio) che si disputerà in Arabia Saudita.

LEGGI ANCHE -> Dovizioso, scelta forzata per Razali: “Abbiamo dovuto ingaggiarlo per sopravvivere”

Petrucci, idea MotoAmerica Superbike con Ducati: arriva la conferma

Alberto Vergani, manager di Petrucci, in un’intervista concessa a Speedweek non ha escluso che il pilota umbro possa correre anche in MotoAmerica Superbike nel 2022. È trapelata l’esistenza di una proposta di Ducati, che lo vorrebbe al posto di Loris Baz nel team Warhorse HSBK Racing New York.

Vergani è stato chiaro: «Con KTM abbiamo un accordo solo per la Dakar 2022 al momento. Ci interessa l’offerta dalla MotoAmerica. Danilo potrebbe prendervi parte, vincere il titolo e magari guadagnarsi una squadra ufficiale per il Mondiale Superbike 2023».

Paolo Ciabatti, direttore sportivo Ducati, ha confermato l’interesse per Petrucci: «Speriamo di poter ingaggiare Danilo per quel campionato. Stiamo facendo uno sforzo, la squadra deve trovare il budget».

Se verranno messi insieme i soldi necessari per l’operazione, allora Petrux potrebbe andare a correre nella Superbike americana. Un’avventura stimolante e che potrebbe magari aprirgli le porte del Mondiale per il 2023.

Danilo Petrucci
Danilo Petrucci (Getty Images)