Valentino Rossi ammette: “A volte sogno Marco Simoncelli”

Valentino Rossi ricorda Marco Simoncelli raccontando un aneddoto di quando si allenavano insieme. Ha anche svelato di sognarlo e di pensarci.

Rossi Simoncelli
Valentino Rossi e Marco Simoncelli (Getty Images)

Tra coloro che hanno sofferto di più per la morte di Marco Simoncelli c’è senza dubbio Valentino Rossi. I due erano molto amici e, purtroppo, il Dottore fu anche coinvolto nel tragico incidente di dieci anni fa a Sepang.

Nonostante quel bruttissimo momento vissuto in Malesia e il dolore provato pure successivamente, non ha mai pensato di ritirarsi dalle corse. Ha deciso di andare avanti e lo ha fatto per altre dieci stagioni, arrivando fino ai 42 anni prima di dire basta con la MotoGP.

LEGGI ANCHE -> Parla Aldo Drudi, l’autore dei caschi di Valentino Rossi: “È un gigante”

Valentino Rossi parla di Marco Simoncelli

Valentino Rossi, intervenuto a Sky Sport MotoGP, ha commentato la scelta di omaggiare Simoncelli piantando una quercia vicino all’omonima curva del circuito di Misano: «Bella l’idea di piantare lì una quercia, quella curva si chiama così proprio perché c’era quell’albero una volta. La quercia ricorda un po’ i capelli di Marco, quindi è bello».

Al pilota del team Petronas Yamaha SRT viene chiesto di raccontare un aneddoto riguardante il SIC: «Ne ricordo moltissimi. Ad esempio, in palestra avevamo gli spogliatoio che cambiavano da un giorno all’altro perché in uno c’era la sauna e quindi a volte era quello dei maschi e altre quello delle femmine. Una volta Marco si è sbagliato, è andato in quello delle femmine… Poi sono arrivate 2-3 ragazze e gli hanno chiesto cosa facesse lì, ma lui ci è rimasto e si è fatto la doccia nello spogliatoio delle femmine. Questa cosa mi fa molto ridere».

Poi Rossi ha ammesso di non sentire che Simoncelli è venuto a mancare così tanto tempo fa, avverte come se lo avesse visto più recentemente l’ultima volta: «Sono passati dieci anni e nella mia vita personale li sento, perché sono successe un sacco di cose. Ma non mi sembra di vedere SIC da dieci anni, mi sembra l’ultima volta l’ho visto due mesi fa. Non so perché. A volte lo sogno, altre ci penso tanto. Questa è una bella sensazione».

Simoncelli Rossi Vale
Valentino Rossi e Marco Simoncelli (Getty Images)