Dall’acqua emerge Lando Norris: “Mi sono preso un rischio e ha pagato”

Nel sabato bagnato di Sochi, Lando Norris sfodera il capolavoro, portando la sua McLaren in pole al Gran Premio di Russia di Formula 1

Lando Norris festeggia la pole position al Gran Premio di Russia di F1 2021 a Sochi
Lando Norris festeggia la pole position al Gran Premio di Russia di F1 2021 a Sochi (Foto Yuri Kochetkov – Pool/Getty Images)

La McLaren non si ferma più. Due settimane dopo la clamorosa doppietta a Monza, il momento di grazia della scuderia di Woking si conferma nelle qualifiche del Gran Premio di Russia. Dove arriva la pole position che mancava addirittura dal Brasile 2012.

Merito di un azzardo calcolato di Lando Norris che, al termine di un sabato tormentato dagli acquazzoni sulla pista di Sochi, ha pensato bene di rischiare le gomme da asciutto, proprio all’ultimo giro. E ha fatto bene, perché questa scommessa (vinta) gli ha permesso di portare a casa il miglior tempo, con ben mezzo secondo di vantaggio sulla Ferrari di Carlos Sainz.

Strategia azzeccata e grande esecuzione di Norris

“È straordinario, non so cosa dire”, commenta a caldo un ancora scosso pilota inglese. “Non pensi mai di poter fare la pole finché non la ottieni. Questa sessione è stata folle. Stavamo andando bene e alla fine abbiamo preso la decisione di montare le slick. Per questo devo ringraziare il team”.

Ma anche se stesso, visto che domare una vettura imbizzarrita, con poca aderenza su un asfalto ancora parzialmente umido non è stata di certo un’impresa da tutti. “Non voglio lodarmi da solo, ma sì, è stato impegnativo”, ammette. “Le condizioni erano al limite, nel giro precedente avevo un ritardo di due secondi e non ero sicuro di poter migliorare nell’ultimo tentativo. Ma ho tenuto le gomme calde, nel passaggio finale devo ammettere di aver rischiato un po’ e ora sono un ragazzo felice!”.

McLaren può dare un altro colpo alla Ferrari

Un’altra grande occasione per la sua McLaren di andare in fuga sulla Ferrari al terzo posto del Mondiale costruttori: “Non ci aspettavamo questo risultato, ma in situazioni del genere possiamo cogliere le opportunità”, conclude Norris. “Un ottimo modo di cominciare il weekend, ora vediamo di finire altrettanto bene domani”.

Lando Norris in pista sulla McLaren al Gran Premio di Russia di F1 2021 a Sochi
Lando Norris in pista sulla McLaren al Gran Premio di Russia di F1 2021 a Sochi (Foto Bryn Lennon/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Norris-Sainz, che colpo a Sochi. Hamilton mastica amaro: analisi qualifiche