Lorenzo Savadori lascia l’ospedale: parte l’operazione rientro in pista

Lorenzo Savadori è stato dimesso dall’ospedale di Parma dopo l’operazione chirurgica: ora si prepara per tornare in sella alla Aprilia

Lorenzo Savadori all'ospedale di Parma
Lorenzo Savadori all’ospedale di Parma (Foto Instagram/Aprilia)

Il peggio è finalmente alle spalle. Lorenzo Savadori è stato dimesso dall’ospedale di Parma dove è finito sotto i ferri lunedì e può iniziare a lavorare concretamente per rientrare in MotoGP al più presto.

Il pilota italiano è rimasto coinvolto in un brutto incidente al Gran Premio di Stiria, travolgendo involontariamente la Ktm di Dani Pedrosa, che era caduto davanti a lui, e finendo a sua volta a terra. Il risultato è stato una frattura al malleolo mediale della sua caviglia destra, che ha richiesto un intervento chirurgico.

L’operazione chirurgica è andata bene

Ad operarlo è stato il professor Francesco Pogliacomi e i dottori Luca Guardoli ed Emanuele Ciccarone, dell’equipe diretta dal professor Enrico Vaienti, e l’esito è stato definito come assolutamente positivo.

“Gli esami effettuati sul circuito subito dopo lo scontro con la moto di Pedrosa hanno evidenziato una frattura del malleolo della caviglia destra, rendendo quindi necessaria l’operazione”, hanno raccontato i chirurghi ai microfoni dell’agenzia di stampa Ansa. “L’intervento è durato circa un’ora e un quarto e abbiamo già programmato con i fisioterapisti il percorso post operatorio, in modo da permettergli nel più breve tempo possibile di risalire sulla moto”.

Quando tornerà Lorenzo Savadori

Dopo essere stato costretto a saltare la ripartenza della gara di domenica, Savadori rimarrà dunque fermo anche questo weekend, quando è in programma il Gran Premio d’Austria sulla stessa pista del Red Bull Ring. Al suo posto la Aprilia non ha intenzione di schierare nessun sostituto, neanche il collaudatore di lusso Andrea Dovizioso che pure era stato chiamato in causa da qualche testata giornalistica.

Sembra però che queste saranno le uniche due corse a cui Lorenzo sarà costretto ad assistere in televisione: l’obiettivo è quello di rientrare in pista già dal Gran Premio di Gran Bretagna, in programma il prossimo 29 agosto a Silverstone.

Lorenzo Savadori (Foto Aprilia)

LEGGI ANCHE —> Savadori operato, lo sostituisce Dovizioso? Arriva la decisione di Aprilia