Quartararo punta su Marquez e poi accusa: “In Moto3 situazione folle”

Fabio Quartararo ha detto la sua su Marquez e anche sulla questione penalità criticando la gestione delle categorie minori.

Fabio Quartararo (GettyImages)
Fabio Quartararo (GettyImages)

Fabio Quartararo sinora non è di certo stato fortunato. Il suo vantaggio in classifica infatti sarebbe dovuto essere di gran lunga maggiore viste le tante sfortune che si sono abbattute su di lui. Dal problema al braccio alla tuta aperta in Catalunya gli è successo davvero di tutto in questi ultimi mesi.

Durante la conferenza stampa il francese ha commentato così l’ultima gara: “Quella è stata una gara strana. Alla prima curva la mia tuta era completamente aperta. Ho cercato di chiuderla, poi la copertura è volata via e ho concluso la gara a petto nudo. Ho avuto una penalità 3 ore dopo, ma preferisco prenderla alla leggera ora e non arrabbiarmi”.

Quartararo battezza Di Giannantonio: “Farà bene in MotoGP”

Fabio Quartararo ha poi parlato della M1 e di Di Giannantonio fresco pilota Ducati: “La nostra moto sta andando bene. Questo non è un tracciato che mi piace tantissimo. Penso che la nostra moto si adatti bene ad ogni circuito. Non vedo l’ora di cominciare. Non ho corso molto con Di Giannantonio, ma lui è molto preciso e questo è importante per la MotoGP. Secondo me se la caverà bene qui”.

Il francese ha poi detto la sua su Marquez: “Io penso che Marc ci sarà questo weekend. Sarà un momento importante per lui, ma non lo guarderò. Sicuramente sarà veloce, ma io cerco di pensare a me stesso. Per lui potrebbe essere un momento importante per tornare al podio o alla vittoria e ritrovare la fiducia”.

LEGGI ANCHE >>> Rins svela tutta la verità sul suo incidente: “Sì, stavo guardando il cellulare”

Infine c’è stato un momento di confronto con Miller nel quale si è parlato delle regole che potrebbero essere cambiate dopo la penalizzazioni che ha interessato proprio Quartararo in Catalunya. Il rider della Yamaha però ha concluso: “Io penso che quello che è successo in Moto3 settimana scorsa è folle rispetto a quello che è successo in MotoGP. Abbiamo perso un pilota, bisogna concentrarsi di più sulle categorie inferiori”.

Antonio Russo

Fabio Quartararo in pista (GettyImages)
Fabio Quartararo in pista (GettyImages)