Vinales vuole tornare là davanti: “Non vedo l’ora, ho una curiosità”

Maverick Vinales vuole un weekend da protagonista. Il rider iberico si vuole mettere alle spalle le ultime opache prestazioni.

Maverick Vinales (GettyImages)
Maverick Vinales (GettyImages)

Maverick Vinales arriva da una gara decisamente sottotono. Lo spagnolo dopo la vittoria all’esordio non è più riuscito a ripetersi e ora punta ad un buon risultato in Francia per riprendere la propria rincorsa verso quel titolo iridato che da anni brama. Il rider iberico però avrà bisogno di migliorare soprattutto in partenza, vero punto debole dell’ex Suzuki ormai da diversi anni.

Con Quartararo a mezzo servizio sarà fondamentale per Vinales mettere insieme una bella prestazione. I due infatti si stanno giocando anche il posto in Yamaha visto il Morbidelli di queste ultime stagioni che li insidia dal Team Petronas. Il rider iberico in ogni caso non vede l’ora di correre in Francia, un circuito dove ha sicuramente dei bei ricordi come la battaglia con Valentino Rossi nel 2017 che lo vide vincitore dopo la scivolata del Dottore.

Vinales felice di correre in Francia

In vista del prossimo weekend Vinales ha così dichiarato: “Questo sarà un fine settimana interessante per noi. Il test positivo di Jerez ci ha dato una motivazione in più. Sono davvero curioso di vedere se quello che abbiamo trovato funziona anche qui e cosa possiamo fare questo weekend. Le Mans è una pista che mi piace”.

LEGGI ANCHE >>> Quartararo in vista di Le Mans: “Vi spiego come sto”

Infine lo spagnolo ha così concluso: “Ho avuto delle belle battaglie qui e di solito siamo competitivi perché il layout del circuito si adatta alla nostra moto. Sappiamo anche però che il meteo può diventare complicato al GP di Francia. Tende a cambiare abbastanza spesso, quindi dovremo prestare molta attenzione alle previsioni del tempo e assicurarci di essere competitivi in ogni sessione”.

Antonio Russo