MotoGP: Marquez distrutto a fine gara, quasi in lacrime (VIDEO)

Marc Marquez in Portogallo è stato autore di una gara strepitosa. Lo spagnolo è finalmente tornato in MotoGP dopo 9 mesi di stop.

Marc Marquez (Twitter)
MotoGP – Marc Marquez nel box Honda (Twitter)

Marc Marquez è finalmente tornato in pista dopo un intero campionato fermo a guardare gli altri. Lo spagnolo era uscito infortunato dalla prima gara. Dopo aver provato il rientro lampo il GP successivo però ha peggiorato la propria situazione. Alla fine sono state 3 le operazioni alle quali si è dovuto sottoporre nel 2020.

Ora però finalmente quell’incubo è finito e il rider iberico è tornato in pista. Dopo aver impressionato durante le libere e le qualifiche ha fatto decisamente una gran bella gara. Marc Marquez, infatti, è stato subito autore di una buona partenza, poi si è dovuto accontentare.

Un’ovazione per Marquez

La forma fisica non ottimale e il probabile dolore al braccio lo hanno costretto a giocare in difesa. Lo spagnolo però si è dimostrato ancora una volta un grandissimo campione girando su ottimi tempi e chiudendo alla fine al 7° posto.

Una volta rientrato ai box Marquez è stato accolto da un’ovazione da parte del proprio team che lo ha applaudito. Sofferente in volto l’iberico, abituato di solito a ben altri risultati. Inquadrato dalle telecamere è sembrato per un momento anche sciogliersi in un piccolo pianto liberatorio dopo uno sforzo così disumano.

Una cosa è certa però: Marquez è tornato e ora gli avversari sono avvisati. Sicuramente lo spagnolo nelle prossime settimane riuscirà a ritornare passo dopo passo lo straordinario fuoriclasse che tutti conosciamo. Oggi però ha dato ancora una volta un saggio di quanto il suo livello sia altissimo in questa MotoGP.

Antonio Russo