“Marquez, quella volta che incontrò Valentino Rossi ed era felicissimo”

C’è un testimone che racconta i retroscena di un incontro veramente particolare tra Valentino Rossi e Marc Marquez

Valentino Rossi e Marc Marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez (Foto Getty Images)

Il momento in cui Marc Marquez diventò il nemico pubblico numero uno di Valentino Rossi ce lo ricordiamo tutti. Fu quella discussa stagione 2015, terminata tra le accuse del Dottore al Cabroncito per averlo rallentato durante il GP di Malesia, la penalizzazione inflittagli per la collisione e il famigerato “biscotto” alla gara finale di Valencia.

Ma se riavvolgiamo all’indietro il nastro di sette anni, scopriamo un retroscena di questa vicenda forse meno noto, ma dal sapore molto diverso. Un momento in cui Valentino Rossi non era ancora il primo rivale di Marc Marquez, bensì il suo idolo d’infanzia, il suo modello.

Il retroscena dell’incontro tra Valentino Rossi e Marc Marquez

A testimoniarlo è soprattutto una foto, che ritrae i due campionissimi insieme, tra grandi sorrisi e volti gioiosi, mentre il catalano, allora appena 15enne e debuttante nel Motomondiale in classe 125, tiene in mano il modellino di una Subaru da rally.

Come nasce questo scatto, a suo modo un piccolo pezzo di storia del motociclismo, lo svela Jaime Olivares, il celebre fotografo che la realizzò. “Prima della gara di Montmeló, avevo visto che Rossi aveva corso il Rally di Monza l’anno precedente con una Subaru”, racconta ai microfoni di Dazn Spagna, nel corso del documentario Route 46-Route 93. “Poiché Marc aveva uno sponsor in comune, mi è venuto in mente di dirgli se voleva incontrare Valentino”.

E Marquez non se lo lasciò ripetere due volte: “Quando gliel’ho detto, ha aperto gli occhi e ha detto di sì. Era felicissimo. Poi ho incontrato Valentino per stabilire quando si poteva organizzare”. Anche Rossi, dal canto suo, accettò volentieri: “La foto più diffusa è quella in cui sono insieme. Ma quella che mi piace di più è un’altra, in cui i due parlano e Valentino gli fa delle domande. Era straordinaria la sua faccia mentre osservava Marc”. Forse si era già reso conto che quel ragazzino aveva qualcosa di speciale.

LEGGI ANCHE —> “Marc Marquez, perché torna proprio ora”: il sospetto di Johann Zarco

Valentino Rossi e Marc Marquez in pista
Valentino Rossi e Marc Marquez in pista (Foto Getty Images)