Mercedes, rivoluzione ai vertici: lascia il direttore tecnico James Allison

Cambio clamoroso ai piani alti della Mercedes: James Allison non sarà più direttore tecnico della scuderia campione del mondo di Formula 1

James Allison
James Allison (Foto Mercedes)

Cambia tutto ai vertici ingegneristici della Mercedes. La squadra che ha dominato l’epoca recente della Formula 1 saluta il suo direttore tecnico James Allison, che lascerà il suo ruolo a partire dal prossimo 1° luglio.

Allison farà un passo indietro rispetto alla sua operatività quotidiana come responsabile del reparto tecnico della scuderia, nell’ambito di quella che la stessa Freccia nera ha definito un'”evoluzione della sua struttura di leadership tecnica”.

Ma l’ingegnere inglese non lascerà Brackley: assumerà invece un nuovo ruolo come chief technical officer, il cui compito sarà quello di assicurarsi che la Mercedes sia pronta per le “sfide tecniche” poste dal cambiamento dei regolamenti tecnici e sportivi che entrerà in vigore a partire dal 2022. “Credo fermamente che le persone abbiano una data di scadenza, a livello di ruoli senior in questo sport”, ha spiegato Allison, “e ho scelto di lasciare il mio ruolo per passare il testimone al momento giusto per l’organizzazione e per me stesso”.

Mike Elliott nuovo direttore tecnico Mercedes

Il nuovo dt sarà l’attuale direttore tecnologico Mike Elliott, che ha alle spalle una lunga carriera prima in McLaren, poi in Renault e, appunto, in Mercedes. “James lascia un’eredità pesante da raccogliere”, spiega Elliot dopo la promozione. “Il suo palmares parla da solo, e per me è stato un collega e un leader fantastico. Sono felice che potremo continuare a sfruttare la sua esperienza nel suo nuovo ruolo. A livello personale, questa è un’opportunità eccezionale, ringrazio l’azienda per la fiducia e non vedo l’ora di cominciare”.

Secondo lo stesso Allison, il suo successore è l’uomo giusto: “Un ingegnere eccezionale in un gruppo straordinario. La freschezza che porterà in questo ruolo sarà un beneficio, e spero di poter continuare a dare un contributo utile in una nuova sfera di attività come Cto”. Allison, già direttore tecnico in Ferrari, è passato alla Mercedes nel 2017. “Ha dato un contributo enorme alla nostra squadra”, riconosce il team principal Toto Wolff.

LEGGI ANCHE —> Hamilton “spione”. Ecco come passa i segreti dei rivali alla Mercedes

Mike Elliott
Mike Elliott (Foto Mercedes)