Il grande cuore di Lewis Hamilton: così aiuta i bisognosi a Natale

Lewis Hamilton invia un messaggio di sostegno a chi avvertirà solitudine o disagio mentale nel corso delle vacanze di Natale

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto Andy Hone – Pool/Getty Images)

Non è una sorpresa. Da anni, ormai, Lewis Hamilton ha dimostrato di essere un grande campione non solo in pista, dove in questa stagione ha eguagliato il record storico di sette titoli mondiali che apparteneva al grande Michael Schumacher, ma anche fuori.

Dall’ecologia all’antirazzismo, il pilota della Mercedes ha speso ripetutamente e in più occasioni la propria immagine a favore di battaglie importanti e di valori etici, contribuendo a dar loro una maggior diffusione nel mondo. E così anche a Natale, il momento in cui, per eccellenza, ci sentiamo tutti più buoni e non disdegniamo di dare una mano a chi è più in difficoltà, Hamilton ha voluto fare un gesto bello e importante nei confronti dei più bisognosi.

Da Hamilton un pensiero a chi si sente solo

In particolare, l’anglo-caraibico ha deciso di pubblicare, sul suo seguitissimo profilo ufficiale di Instagram, un messaggio dedicato a chi si sentirà solo durante le festività, a causa delle restrizioni agli spostamenti e agli assembramenti, e a chi rischia di cadere preda della depressione. “Il Natale sarà un po’ diverso quest’anno e, per molti, sarà un periodo molto difficile”, scrive Lewis. “Quest’anno è già stato incredibilmente impegnativo per tutti noi, ma ora più che mai abbiamo bisogno di condividere amore, positività e sostegno gli uni con gli altri”.

Il sette volte iridato prosegue con un appello: “Per favore, ricordatevi di tenere d’occhio i vostri amici e le persone a cui volete bene durante questo periodo e, se vi sentite soli o se vi trovate in difficoltà per la vostra salute mentale, per favore non rimanete in silenzio”. In chiusura, Hamilton divulga anche una serie di numeri di telefono di associazioni benefiche inglesi che, come il nostro Telefono Amico, si occupano proprio di sostenere chi ha bisogno di confidarsi o avverte dei disagi dal punto di vista mentale. “Qui sotto ho pubblicato alcune grandi organizzazioni che sono qui per aiutarvi”, conclude. “Alzate solo il telefono e parlate con loro. Non siete soli”.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto BRYN LENNON/POOL/AFP via Getty Images)