MotoGP 2021, Pedrosa e Kallio ancora tester KTM: è ufficiale

KTM ha comunicato il rinnovo dei contratti di Dani Pedrosa e Mika Kallio per la stagione MotoGP 2021. Entrambi saranno ancora tester del team.

Dani Pedrosa KTM MotoGP
Dani Pedrosa (Getty Images)

Importante ed evidente crescita da parte di KTM nel campionato MotoGP 2020. La casa austriaca è riuscita a fare il salto di qualità atteso, dopo grandi investimenti e tanto lavoro.

Durante la stagione sono arrivate tre vittorie, una con Brad Binder e due con Miguel Oliveira, più cinque podi con Pol Espargarò. I risultati sono stati molto soddisfacenti e per il 2021 l’obiettivo è quello di crescere ulteriormente. Il potenziale è ottimo e ci aspettiamo le moto arancioni ancora nelle posizioni che contano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Romano Albesiano: “Aleix Espargarò era troppo sotto pressione”

MotoGP, KTM conferma Pedrosa e Kallio tester

Dietro gli upgrade di KTM c’è un lavoro importante svolto anche dai collaudatori Dani Pedrosa e Mika Kallio. Soprattutto lo spagnolo, in virtù nell’enorme esperienza MotoGP accumulata con Honda, ha avuto un impatto importante.

Oggi la casa di Mattighofen ha annunciato che entrambi continueranno a essere tester KTM MotoGP nel 2021. Rinnovo del contratto per Pedrosa e Kallio, entusiasti di continuare a lavorare per il team austriaco.

Lo spagnolo ha così parlato dopo la firma del nuovo accordo: “La KTM è molto desiderosa di continuare a migliorare e sono felice di proseguire a lavorare con loro, per aiutare i nostri piloti a raggiungere obiettivi più grandi. Voglio ringraziare Pit Beirer, Stefan Pierer e Red Bull per la fiducia che hanno riposto in me“.

Dani Pedrosa
Dani Pedrosa (Getty Images)