Bagnaia strizza l’occhio alla Ferrari? Arriva il clamoroso annuncio di Pecco

Dopo la vittoria al GP di Barcellona, Pecco Bagnaia ha deliziato i fan con un annuncio particolare. C’è di mezzo una nuova Ferrari.

Domenica scorsa l’Italia è salita sul tetto del mondo per quanto concerne il motorsport, portando a casa delle vittorie da sogno. Pecco Bagnaia ha vinto il GP di Catalogna di MotoGP, mentre Charles Leclerc e la Ferrari hanno sbancato Monaco in F1. Si è trattato della domenica perfetta per i nostri colori, una gioia eccezionale che spazza via un periodo ricco di troppi alti e bassi. Sia Pecco che Charles devono inseguire in chiave mondiale, ma sono pienamente in lotta, anche se battere Max Verstappen e la Red Bull non sarà di certo facile per il monegasco.

Bagnaia Ferrari Leclerc
Bagnaia pensa ad una Ferrari (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Per quanto riguarda la MotoGP, Bagnaia paga 39 punti di distacco da Jorge Martin, mentre in F1, Leclerc si è portato a -31 da Verstappen, recuperando ben 17 lunghezze a Monte-Carlo, grazie al sesto posto dell’avversario. La MotoGP si sposta ora al Mugello, per il Gran Premio d’Italia, e durante la settimana di avvicinamento a questo appuntamento, Pecco ha fatto una sosta inaspettata. Il suo sogno è quello di acquistare una super Ferrari.

Bagnaia, ecco l’annuncio sulla Ferrari

La MotoGP disputa il Gran Premio d’Italia nel week-end che è ormai alle porte, con Pecco Bagnaia che prima di arrivare al Mugello ha fatto tappa a Maranello. Nelle parole riportate da “Il Resto del Carlino“, il campione del mondo ha ammesso che il suo sogno è quello di regalarsi una 12Cilindri, ovvero la nuova vettura del Cavallino, presentata poche settimane fa e dotata di un motore V12 anteriore da ben 830 cavalli.

Ferrari 12Cilindri sogno di Bagnaia
Ferrari 12Cilindri in mostra (Ferrari) – Tuttomotoriweb.it

Ecco le sue parole: “Sono venuto a dare un’occhiata alla nuova Ferrari 12Cilindri, l’ultima arrivata, magari un giorno deciderò di regalarmela. Però adesso devo rimanere concentrato sul campionato, domenica non mi sono spaventato quando Martin ed Acosta mi hanno sorpassato, avevo capito che in quel momento stavano spingendo sin troppo in quella fase“.

Bagnaia ha poi parlato della gara di casa del Mugello, sperando di poter vivere le stesse sensazioni che Charles Leclerc ha avuto con il successo di Monaco di domenica scorsa: “Cosa penso della gara del Mugello? Penso a cosa ha rappresentato Monaco per Charles, e mi auguro di poter vivere le stesse sensazioni tra qualche giorno. Sono felice per lui, ho percepito da lontano la sua emozione, non è vero che tutte le vittorie sono uguali tra di loro“.

Impostazioni privacy