La Dacia svela un nuovo gioiello: con questa vettura sarai sempre al top a poco prezzo

Il brand Dacia ha deciso di deliziare i propri clienti con un nuovo e gradito arrivo. Scopriamo tutti i dettagli su un’auto davvero unica.

In quella che è una fase di ripresa del mercato dell’auto, che vede però ancora tantissimi costruttori in difficoltà, è interessante sottolineare quanto la Dacia sia diventata uno dei punti di riferimento sul mercato. La casa rumena ha nella Sandero il suo fiore all’occhiello, l’auto più venduta in Europa che è anche la straniera preferita dagli italiani, essendo, in termini di immatricolazioni, al secondo posto assoluto dietro all’inarrivabile FIAT Panda.

Dacia nuovo modello economico
Dacia grande novità (Dacia) – Tuttomotoriweb.it

Il 2024 è iniziato con il botto per la Dacia, che ha svelato due nuove auto, ovvero un rivisto SUV Duster, che ha deciso di accantonare il motore a gasolio e che punta forte sul GPL, ed anche la nuova Spring, l’elettrica più economica sul mercato, che sarà vostra ad appena 17.990 euro.

Inoltre, anche la Sandero ha ora una sua nuova versione, quella top di gamma che però mantiene un prezzo estremamente competitivo. Andiamo a scoprirla nei dettagli.

Dacia, scopriamo la nuova Sandero Journey

La Dacia Sandero si divide in due varianti, la Stepway, ovvero quella che ricorda più un SUV, e la Streetway, l’emblema della citycar. Ebbene, quest’ultima ora si arricchisce di un nuovo allestimento, definito Journey, che costa solo 1.000 euro in più rispetto all’Expression.

A vostra disposizione avrete il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, compresi di telecamera, ma anche il monitoraggio dell’angolo cieco.

Dacia Sandero Journey nuovo allestimento
Dacia Sandero Journey in mostra (Dacia) – Tuttomotoriweb.it

A ciò si aggiunge anche il sistema keyless, i cerchi in lega da 16″, i battitacco con la denominazione della vettura, l’antenna shark sul tetto ed il supporto rimovibile per il vostro telefonino.

Saranno di serie anche le dotazioni che riguardano la sicurezza, che comprendono anche la grande novità della scatola nera, oltre all’adattatore intelligente della velocità ed il monitoraggio della stanchezza del conducente, sistemi che, man mano, compariranno su tutte le vetture, in base a quelle che sono le nuove direttive europee.

La Dacia vi dà anche la possibilità di aggiungere degli optional sull’allestimento Journey, come il Pack Techno con 250 euro in più ed il navigatore connesso con aggiornamenti gratuiti per 3 anni, dal valore di 400 euro.

La Sandero Journey parte da 16.700 euro nella versione Eco-G 100, mentre ce ne vogliono 17.550 per la TCe 90 Cvt. Di certo, la casa di proprietà del gruppo Renault ha le idee chiare su come conquistare il cliente, e siamo certi che questo allestimento andrà a ruba.

Impostazioni privacy