F1 GP Imola, Qualifiche: Verstappen è il solito fenomeno, la Ferrari delude

Il mondiale di F1 sbarca ad Imola, dove la pole position è appannaggio di Max Verstappen. Con lui in prima fila c’è Piastri, quarto Leclerc.

Il debutto europeo della F1 in salsa 2024 vede un’accesa lotta per la pole position ad Imola, ma nonostante un week-end più incerto del solito, il copione è sempre lo stesso. Max Verstappen si è presa la settima pole position su altrettante qualifiche, fermando il cronometro sull’1’14”746, in un fine settimana in cui la Red Bull era tutt’altro che perfetta, come conferma l’11esimo tempo di Sergio Perez.

F1 Max Verstappen ancora in pole
F1 Max Verstappen in azione ad Imola (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

La prima fila la conquista Oscar Piastri con una gran McLaren, ad appena 74 millesimi dal campione della F1, con Lando Norris che è terzo, confermando i progressi del team di Woking. Per la Ferrari si tratta di una prova deludente, con Charles Leclerc quarto e Carlos Sainz quinto, e per il monegasco il distacco è di oltre due decimi, mentre lo spagnolo si becca più di mezzo secondo. Sesta la Mercedes di George Russell, davanti alla Racing Bulls di Yuki Tsunoda ed a Lewis Hamilton. Daniel Ricciardo e la Haas di Nico Hulkenberg chiudono la top ten.

F1, Verstappen è di un’altra categoria

Il mondiale di F1 disputa la sua settima qualifica stagionale ad Imola, ed il Q1 inizia subito con una sorpresa. Le Ferrari decidono di effettuare il primo tentativo con gomma Media, risparmiando un set di Soft, mettendo a referto due ottime prestazioni. Eccezionale prestazione di Nico Hulkenberg che con la Haas sigla il terzo tempo, alle spalle di Charles Leclerc, velocissimo con la Media, ed alla Red Bull di Max Verstappen. Si salva per soli 22 millesimi Lewis Hamilton, mentre restano fuori le Kick Sauber di Valtteri Bottas e Guanyu Zhou, inframezzati dalla Williams di Logan Sargeant. Malissimo, in ultima fila, Kevin Magnussen e l’Aston Martin di Fernando Alonso, che per via di diversi errori, di cui uno al Tamburello, scatterà ultimo.

Charles Leclerc qualifica Imola
Charles Leclerc in azione ad Imola (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Splendida la battaglia in Q2, in quella che pare essere una F1 ben più accesa. Verstappen prova a dare il solito strappo, ma dopo il primo tentativo sono Leclerc ed uno scatenato Yuki Tsunoda sulla Racing Bulls a comandare. Altro colpo di scena nella seconda fase di qualifiche, che vengono comandate da Verstappen, con Sergio Perez che resta escluso con l’undicesimo tempo. Dietro di lui l’Alpine di Esteban Ocon, Lance Stroll, Alexander Albon e Pierre Gasly. Ancora una volta, le difficoltà del messicano dimostrano la grandezza di Super Max, che resta al top.

Verstappen decide di fare il fenomeno anche in Q3, mettendosi subito al comando dopo il primo tentativo. Il campione della F1 precede Lando Norris e Leclerc, con la Ferrari che non sembra in grado di lottare per la pole position. Super Max vola e si prende la pole position, ma le McLaren sono vicine, mentre le Ferrari deludono. Alle 15:00 di domani la partenza della gara.

Impostazioni privacy