Red Bull risponde a Ferrari: la RB20 si aggiorna ad Imola (FOTO)

La Red Bull ha presentato diversi update in quel di Imola, tra i quali spicca un nuovo fondo. Ecco come è cambiata l’auto di Verstappen.

Il mondiale di F1 targato 2024 sbarca ad Imola, per il Gran Premio dell’Emilia-Romagna e del Made in Italy. Oltre alle novità tecniche portate dalla Red Bull di cui vi parleremo nelle prossime righe, va sottolineato un curioso cambio che ha riguardato Max Verstappen nelle prime prove libere. A seguirlo come ingegnere di pista non c’era Gianpiero Lambiase, ma Tom Hart, in un avvicendamento voluto dal team di Milton Keynes per far accumulare esperienza agli ingegneri più giovani.

Red Bull sviluppi Imola
Red Bull nella pit-lane di Imola – Tuttomotoriweb.it

Già nelle seconde libere, Lambiase è tornato al proprio posto, a seguire il fine settimana di un Verstappen apparso piuttosto nervoso sin dalla mattinata. Così come la quasi totalità della griglia, anche la Red Bull si è presentata ad Imola con diversi pezzi nuovi, tra i quali spicca un fondo davvero molto complesso, oltre ad una nuova ala anteriore. Scopriamo il nuovo pacchetto.

Red Bull, il nuovo fondo della RB20 fa scalpore

La Red Bull non è un team abituato a star fermo in termini di sviluppo della monoposto, e dopo l’importante pacchetto portato a Suzuka poco più di un mese fa, anche ad Imola sono state introdotte delle novità tecniche. Esse riguardano principalmente un nuovo fondo ed anche un’ala anteriore rivista, nella speranza che ciò basti per riallungare sulla concorrenza, con McLaren e Ferrari scatenate sul fronte degli upgrade.

Nella pit-lane di Imola, abbiamo avuto la possibilità di transitare a pochi metri dalla RB20 di Sergio Perez, ed in quest’immagine, possiamo subito notare il diverso profilo del bordo del fondo, che presenta un ampio numero di generatori di vortici. I profili sono ben più lavorati rispetto alla specifica vista sino a Miami, e come detto, anche per quanto concerne l’ala anteriore sono apparse delle novità tecniche, anche se non tutto è andato sin da subito come previsto.

Infatti, Max Verstappen ha palesato alcuni problemi di bilanciamento nelle prime prove libere, con la Red Bull del campione del mondo che è spesso finita fuori dalla pista. In occasione di un lungo alle Acque Minerali, il figlio di Jos ha anche dato uno schiaffo sul volante, non nascondendo la sua frustrazione. Poco prima aveva invece sbagliato alla Variante Alta, dovendo abortire un giro molto veloce.

Impostazioni privacy