Marquez e Bagnaia, il gesto che non è passato inosservato: come stanno le cose tra i 2 (VIDEO)

Marc Marquez e Pecco Bagnaia sono stati di nuovo protagonisti di un duello a Le Mans. A fine gara però non è passato inosservato un gesto.

La MotoGP sta vivendo un momento di grande spettacolo grazie ai suoi interpreti. In particolare Bagnaia, Martin e Marc Marquez stanno animando la battaglia nella classe regina del Motomondiale a colpi di giri record e sportellate. Anche a Le Mans è andato in scena nuovamente un duello da infarto tra questi 3.

Marquez e Bagnaia, il gesto che non è passato inosservato: come stanno le cose tra i 2 (VIDEO)
Pecco Bagnaia e Marc Marquez (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

In particolare, da Le Mans, a uscirne con le ossa rotte è stato Bagnaia che si è fatto beffare dai due colleghi spagnoli. Pecco, partito subito per imporre il ritmo non è riuscito nell’intento di scappare via e negli ultimi giri si è fatto prima superare da Martin e poi da Marquez proprio nell’ultima tornata mentre provava un attacco disperato al rider della Pramac.

Bagnaia e Marquez: il gesto nel parco chiuso dopo la gara

Non è la prima volta che l’ex Honda e il rider del team Ducati factory entrano in contatto. Proprio nel precedente GP a Jerez, infatti, i due erano entrati in contatto con l’italiano che in quel frangente ne era uscito vincitore. A Le Mans si è quindi vissuta una replica di quella stessa battaglia, ma stavolta, grazie ad un sorpasso deciso, ad avere la meglio ci ha pensato Marquez.

Spesso si è soliti romanzare sul rapporto che intercorre tra i due a causa delle scorie che ancora perdurano tra il mentore di Bagnaia, Valentino Rossi e Marc Marquez. il racconto però che li vuole acerrimi nemici anche fuori dalla pista sembra piuttosto lontano dalla realtà. A testimonianza di ciò vi è un gesto piuttosto distensivo che c’è stato a fine gara.

Un gesto che a dir la verità abbiamo già visto anche in altri frangenti. Marquez si è avvicinato nel parco chiuso a Bagnaia e gli ha dato il 5. A quel punto da dietro le transenne si è fatto strada tra i tecnici Ducati anche Gigi Dall’Igna che si è complimentato con il rider iberico. Insomma a quanto pare, per il momento, l’atmosfera a Borgo Panigale sembra piuttosto distesa. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy