MotoGP GP Francia, Gara: Martin sontuoso, Marquez beffa Bagnaia

La MotoGP ha corso sul tracciato iconico di Le Mans per il quinto appuntamento stagionale. Ha trionfato Jorge Martin, davanti a Marc Marquez e Pecco Bagnaia. 

La sfida domenicale, dopo il trionfo nella SR di Martin, ha visto protagonisti ancora i ducatisti. Allo spegnimento dei semafori il poleman del Team Pramac è stato scavalcato da Pecco Bagnaia. Quest’ultimo è scattato a fionda, proprio come Fabio Di Giannantonio che si è attaccato alla ruota posteriore di Aleix Espargaró.

Ducati, fuga per la vittoria
Trionfo Martin (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Marc Marquez ha quasi ripetuto il clamoroso start della Sprint Race. Idem Enea Bastianini, balzato in settima posizione davanti al numero 93. Davanti al romagnolo del team factory della casa di Borgo Panigale sono partiti bene Acosta e Vinales.

Bagnaia ha subito cercato di dettare il ritmo, mentre Martin è rimasto guardingo negli scarichi del numero 1. Acosta ha provato un sorpasso impossibile su Di Giannantonio ed è scivolato al terzo giro. Peccato di inesperienza per il centauro spagnolo della GasGas. Nel giro successivo è scivolato anche Marco Bezzecchi.

Nel tentativo di rimontare dopo un errore allo start, l’alfiere di punta del team di VR46 si è steso, concludendo con uno 0 come nella SR. Il teammate, Fabio Di Giannantonio, ha cominciato a farsi vedere alle spalle di Aleix Espargaró. Le scelte di gomme dei primi è stata uguale.

A fare la differenza, come sempre, è risultata la gestione delle mescole. Marc Marquez, dopo aver scavalcato il Bestia, ha superato anche Maverick Vinales. I ritmi dopo 5 giri si sono fatti infuocati per i primi cinque che si sono ricompattati. Bene anche Fabio Quartararo nella prima fase di gara, ottavo alle spalle del numero 23 della Ducati.

Ducati, fuga per la vittoria per Martin

Martin, a metà gara, ha cominciato a mettere pressione a Bagnaia. Il passo del torinese è stato indiavolato, provando a tenersi qualche decimo in tasca per l’ultima fase. Diggia ha superato al decimo giro il veterano dell’Aprilia, guadagnando la terza piazza. Aleix è crollato ed è stato scavalcato con una scorrettezza anche da Bastianini. Long lap penalty meritato per il romagnolo. Marc Marquez, intanto, ha superato Vinales e si è fatto sotto alla GP23 di Di Giannantonio per la terza piazza.

MotoGP, GP Francia
Sfida totale a Le Mans (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Sono scivolati al giro 18 Quartararo e Miller, mentre MM93 ha scavalcato il romano del team VR46. Nelle ultime battute Martin, vincitore della SR, ha superato Pecco di gran carriera. Marc Marquez si è avvicinato all’italiano e lo ha scavalcato con una staccata perfetta all’ultimo giro. Una gara spettacolare di un campionato che darĂ  altre soddisfazioni.

Impostazioni privacy