MotoGP, la Ducati “smentisce” Valentino Rossi? L’ultima notizia è pazzesca

La Ducati sta dominando la MotoGP attuale, ed ora c’è una notizia che riguarda il futuro. C’è di mezzo Valentino Rossi.

La stagione di MotoGP targata 2023 sembra ormai segnata, con Pecco Bagnaia che vola verso il secondo titolo mondiale di fila. Il campione del mondo in carica sta dominando la scena, e dopo le difficoltà delle prime gare è incredibilmente maturato, azzittendo tutti gli scettici che non credono in lui.

Valentino Rossi smentito da Ducati
MotoGP Valentino Rossi Ducati che novità – Tuttomotoriweb.it

La MotoGP però ha bisogno di uno spettacolo sicuramente maggiore, che oggi non viene offerto. La lotta per il mondiale non c’è mai stata, e la Ducati fa uno sport diverso rispetto agli altri. A questo punto, occorre pensare al futuro, ed uno dei piloti più interessanti potrà avere presto una grande occasione.

MotoGP, la Ducati vuole Bezzecchi su una moto ufficiale

Da ormai diversi mesi si parla del futuro di Marco Bezzecchi, uno dei piloti più talentuosi e promettenti di questa MotoGP. Il giovane romagnolo ha vinto le sue prime due gare in carriera quest’anno, ed è attualmente terzo nella classifica del mondiale. In Austria ha chiuso terzo dopo una grande rimonta, anche se l’errore, con conseguente caduta di Silverstone, ha dato una mazzata alle sue ambizioni iridate.

Marco Bezzecchi ed il suo futuro
Marco Bezzecchi in azione (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Del “Bez” si parla molto in chiave futura, ed il suo obiettivo è molto semplice. Marco vuole continuare con il Mooney VR46 Racing Team, ma con una Ducati ufficiale. Tutto ciò dovrebbe accadere nel 2024, ma una sorta di chiusura a doppia mandata, in tal senso, è arrivata proprio da Valentino Rossi.

In un’intervista concessa a “SKY Sport MotoGP“, il “Dottore” ha infatti dichiarato: “Vorremmo tenere entrambi i nostri piloti per il 2024 e ci sono buone possibilità per farlo. Non avremo le Ducati ufficiali, perché le altre due verranno date alla Pramac anche il prossimo anno“.

Valentino Rossi aveva praticamente ufficializzato la notizia, ma ora sembra che qualcosa si stia muovendo. In un’intervista riportata da “Motorsport.com“, il direttore sportivo della casa di Borgo Panigale, ovvero Paolo Ciabatti, ha detto che l’obiettivo è quello di contrattualizzare Marco come pilota ufficiale.

Ecco le sue parole: “Il nostro obiettivo è quello di mettere Marco sotto contratto come pilota ufficiale Ducati, per affidargli una moto factory nel 2025“. Dunque, il “Bez” potrebbe a tutti gli effetti diventare un pilota ufficiale Ducati in MotoGP, ma ciò dovrebbe avvenire non prima del 2025.

Sarà molto interessante vedere come si svilupperà questa vicenda, con Bezzecchi che è un enorme talento, che gara dopo gara sta venendo fuori. Ormai pare ufficiale la sua permanenza nel team di Valentino Rossi, nonostante il fatto che in Pramac si sia liberata la sella di Johann Zarco, diretto in Honda LCR.

A questo punto, come logica conseguenza, pare certo il passaggio di Franco Morbidelli nel team di Paolo Campinoti, un vero e proprio paradosso. Il rider capitolino sembrava costretto a salutare la top class, ma nel 2024 potrebbe avere la possibilità di riscattare la sfortuna di questi anni. Solo il tempo ci darà delle risposte.

Impostazioni privacy