Bastianini ritrova il sorriso: arriva la grande novità sulle sue condizioni

Enea Bastianini è giunto decimo nella Sprint Race del Sachsenring, dopo una bella lotta con Marquez. Ecco il suo commento.

La stagione di MotoGP targata 2023 ha mietuto tantissime vittime tra i suoi rider, ed uno dei top che è stato bersagliato dalla fortuna è senza dubbi Enea Bastianini. Il rider riminese, infatti, è stato colpito in pieno da Luca Marini nella Sprint Race di Portimao, rimediando la frattura della clavicola.

Bastianini commenta la Sprint Race
Bastianini in conferenza stampa (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Pian piano, il “Bestia” sta ritrovando la sua forma ideale, come ha anche ammesso dopo la gara di oggi, ma è chiaro che ancora la forza non sia quella perfetta per dare il meglio. Enea ha chiuso la Sprint Race del Sachsenring in decima posizione, calando nella seconda parte e dovendo accontentarsi di una posizione di rincalzo.

Bastianini stesso ha ammesso che non c’è stato un problema fisico, ma che il posteriore è sceso di performance e non gli ha consentito di andare oltre i margini della top ten. Enea è stato protagonista di un bel duello con Marc Marquez, riuscendo a scavalcarlo a pochi giri dalla fine, approfittando del motorone Ducati che di sicuro dà una bella mano contro la Honda, che vive una crisi senza fine.

L’alfiere della casa di Borgo Panigale è apparso comunque molto tranquillo, consapevole del fatto che, di gara in gara, ci sarà solo da migliorare dal punto di vista della condizione fisica. Il podio e le primissime posizioni sono ancora lontani, ma i risultati verranno con il tempo, ed ora non è ancora il caso di forzare troppo rischiando di peggiorare di nuovo la situazione.

Bastianini, ecco il suo parere dopo la Sprint Race

La Sprint Race del Gran Premio di Germania ha consentito ad Enea Bastianini di accumulare altri chilometri importanti, ed ora è questo l’obiettivo dell’alfiere della Ducati factory. Il mondiale, infatti, è ormai un risultato irraggiungibile, e non c’è altro da fare che prendere confidenza con la Desmosedici GP23 per preparare al meglio la seconda parte di stagione ed il prossimo anno.

Enea Bastianini e la sua condizione fisica
Enea Bastianini in azione (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Nonostante il decimo posto, infatti, il “Bestia” ha professato ottimismo e tanta voglia di crescere, con il dolore che al Sachsenring è nettamente diminuito rispetto al Mugello. Enea ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni di “SKY Sport MotoGP“, lamentandosi per una perdita di prestazione del posteriore.

Ecco le parole di Bastianini: “Credo sia andata abbastanza bene, ero partito forte, poi mi sono toccato con Aleix ed ho perso tempo. Poi stavo venendo su bene, ma un problema con il posteriore non mi ha consentito di fare di più. Peccato perché potevo fare una bella gara, ma domani sarà un altro giorno e punto ad andare bene“.

Enea ha poi aggiunto: “Se sto tornando ad avere le sensazioni dello scorso anno e se sono guarito del tutto? Inizio a stare bene, in forma, qua il doloro è veramente minimo. Mi rimane da recuperare la forza, ci vorrà del tempo, ma ora sono ad una bella percentuale. Mi auguro che da ora in avanti sarà tutto in discesa, poi vedremo come saremo messi“.

Impostazioni privacy