Renault, arriva il restyling della Clio nel 2023: ecco come sarà (VIDEO)

La Renault sta per svelare al mondo il restyling della sua Clio, che avverrà nei prossimi mesi. Ecco quali saranno le sue forme.

Sul fronte del mercato automotive, il 2023 sarà un anno carico di novità. Dopo avervi parlato dei marchi più disparati, oggi è arrivato il momento della Renault, che vi stupirà in positivo con il restyling della Clio. La compatta di Segmento B tra le più amate d’Europa diventerà ancor più aggressiva, grazie ad un frontale del tutto rivisto che non deluderà gli appassionati della casa francese.

Renault (ANSA)
Renault pronta a svelare il restyling della Clio (ANSA)

La vettura verrà svelata durante l’estate, e c’è da dire che in casa Renault non si è lasciato al caso nessun dettaglio per soddisfare gli automobilisti interessati all’acquisto. Scongiurato il totale passaggio all’elettrico, visto che i motori Full Hybrid sono stati confermati dopo gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi anni.

L’elettrico, prima o poi, arriverà anche su questi modelli, ma la nuova Clio ha deciso di non puntare su queste tecnologie, aspettando ancora qualche anno. Nel frattempo, andiamo a scoprire i segreti e le caratteristiche tecniche del restyling, nell’attesa della presentazione ufficiale del veicolo.

Renault, prime immagini del restyling della Clio

La Renault è pronta a presentare il restyling della Clio, la quale cambiare leggermente il proprio aspetto nel 2023. L’unveil della macchina è atteso per l’estate, anche se non c’è ancora una data ufficiale per il suo lancio. Si tratta di una delle compatte di Segmento B di maggior successo nel Vecchio Continente, e non c’è motivo per pensare che anche il nuovo modello non faccia faville in termini di vendite.

La versione che più piace agli automobilisti è l’ibrido benzina, ed il restyling non farà altro che aumentare l’aggressività di questa vettura, soprattutto per quanto riguarda la parte frontale. Il logo della casa francese sarà posto al centro del “baffo”, con i fari LED che assumeranno una forma quasi ad uncino, andando a terminare sopra ai fendinebbia ed alla parte bassa della carrozzeria.

Il motore E-Tech Full Hybrid da 145 cavalli verrà confermato, per cui, non avverrà il passaggio completo all’elettrico e la nuova Clio si manterrà con i motori a combustione. Ci sono alcuni dubbi, invece, sul propulsore 1.5 a gasolio, mentre è confermata anche la variante a GPL, il tutto secondo quanto riportato da “Motor1.com“.

La sorpresa potrebbe essere data da un’ipotetica versione plug-in hybrid, tecnologia che sta spopolando negli ultimi giorni e che anche la Renault potrebbe decidere di adottare sulla nuova versione della Clio. Il prezzo di listino, com’era immaginabile viste le tante novità annunciate, salirà sino a partire dai 18 mila euro, ed ovviamente il costo aumenterà ulteriormente se si dovesse scegliere di puntare sul plug-in, che però non è ancora stato confermato dopo aver debuttato sulla Captur.

Al momento non ci sono immagini ufficiali che anticipano le forme del modello, ma oggi vi possiamo proporre un render pubblicato sul canale YouTube OnlyNewCars“, dove le forme sono piuttosto realistiche. Quello che si vede, infatti, è in linea con le indiscrezioni di cui vi abbiamo appena parlato. Da questi primi scatti, potrete iniziare a farvi un’idea del modello rivisto, e siamo sicuri che la apprezzerete.