Alfa Romeo Tonale: la versione plug-in hybrid lascia tutti a bocca aperta

Si chiama Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4, equipaggiata da un power train da 280 CV e con un’autonomia full electric di 80 km.

Si aggiunge un nuovo, importante, tassello nell’offensiva Alfa Romeo legata alla nuova Tonale, prodotto di profonda innovazione stilistica e tecnica, che sta già incassando consensi importanti come abbiamo raccontato in occasione del premio Auto Europa 2023 assegnatogli di recente dalla UIGA.

Alfa Romeo (AdobeStock)
Alfa Romeo (AdobeStock)

A pochi mesi dal lancio la casa del Biscione rincara la dose, aggiungendo alla gamma del suo nuovo crossover premium anche la versione Plug-in Hybrid Q4, un top di gamma proiettato ancor di più verso la mobilità zero emissioni, quella che Alfa Romeo sta progressivamente puntando a raggiungere nel suo percorso “from zero to zero”.

La strategia del brand prevede infatti il lancio di modelli full-electric a partire dal 2024, per poi arrivare nel 2027 ad avere una gamma completamente priva di emissioni.

Alfa Romeo Tonale: Stile, comfort e tecnologia

La versione Tonale Plug-in Hybrid Q4 si caratterizza anche per alcuni piccoli dettagli stilistici, come ad esempio il nuovo Biscione serigrafato sulle portiere posteriori, il logo Q4 che identifica la trazione integrale ed è collocato sul portellone e sullo sportellino del parafango posteriore, proprio lì dove è custodita anche la presa di ricarica per l’unità elettrica della nuova power unit.

Alfa Romeo Tonale Plug-In Hybrid Q4
Alfa Romeo Tonale Plug-In Hybrid Q4

Internamente troviamo il tasto e-Save, posizionato sotto la leva del cambio, che permette di attivare il mantenimento tanto quanto la ricarica della batteria in movimento.

In generale, l’abitacolo si conferma spazioso e comodo nonostante una lunghezza complessiva contenuta a poco più di 4,5 metri. Allo stesso tempo, non manca la tecnologia, con l’interfaccia digitale da 12,3″ che può essere anche personalizzabile con degli elementi grafici che richiamano la tradizione e lo stile Alfa degli anni sessanta. Spiccata anche la facilità e l’ergonomia dei comandi di uso più quotidiano.

In termini di connettività tra passeggeri e vettura, il livello si perfeziona ulteriormente grazie all’ormai nota Alexa di Amazon, che consente l’interazione diretta tra passeggeri e vettura, ma anche con la stessa Alfa Romeo Tonale standosene comodamente seduti sul divano di casa. Disponibile anche l’assistente vocale, sempre a firma Amazon.

Motore plug-in hybrid da 280 CV

Il powertrain della nuova Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4 è composto da un motore 1.3 turbo benzina da 180 CV e 270 Nm di coppia posto sull’asse anteriore, a cui si aggiunge un’unità elettrica, collocata posteriormente, da 122 cavalli che dà input alla trazione integrale e-Awd. La potenza complessiva del sistema plug-in hybrid è di 280 CV, il tutto abbinato ad un cambio automatico doppia frizione e sei rapporti.

La batteria ha una capacità di 15,5 kWh, l’autonomia di percorrenza in modalità cento per cento elettrica è di 80 km, mentre quella complessiva garantita dal sistema plug-in hybrid supera i 600 km. I tempi di ricarica, infine, sono di due ore e mezza utilizzando colonnine da 7,4 kW.

Disponibili anche tre differenti modalità di guida, a partire dalla Dynamic che esalta la sportività, proseguendo con la Natural che ottimizza la modalità ibrida con la trazione integrale e finendo con la Advance Efficiency che lavora innanzitutto sull’unità elettrica posteriore.

Agile, Dinamica ed efficiente

Su strada l’Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4, nonostante un peso complessivo di oltre 1800 kg, si dimostra un’automobile particolarmente agile e dinamica, merito sicuramente del baricentro abbassato e di un equilibrio nella ripartizione sui due assi, oltre al contributo garantito dalle sospensioni con ammortizzatori a smorzamento variabile, disponibili di serie.

Il tutto si suggella con prestazioni piuttosto interessanti, con una velocità massima di 206 kmh ed uno scatto da 0 a 100 in poco più di 6 secondi. I consumi medi si attestano su 1,14 litri ogni 100 km nel ciclo WLTP, accompagnati da emissioni pari a 26 g/km di Co2 che la rendono l’Alfa Romeo più efficiente di sempre.

Disponibile in due allestimenti, Ti e Veloce, oltre che in una prima Edizione Speciale circoscritta al periodo di lancio e personalizzabile che parte da un listino di 51.600 euro. Tutti i modelli sono equipaggiati con moderni sistemi di assistenza ADAS, che permettono alla vettura di disporre di un livello 2 di guida semi-autonoma.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news